spot_img
domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Natale 2013, inaugurate tutte le iniziative

Da leggere

IMG_20131221_102547Sono state inaugurate sabato mattina le iniziative che immergono Corciano nel clima natalizio.
Il sindaco Cristian Betti ha tagliato il nastro assieme all’assessore Lorenzo Pierotti svolgendo poi una visita fra le bancarelle del mercatino natalizio che si snoda nei locali del palazzo comunale, a partire dalla sala del vecchio mulino.
“Una manifestazione – ha detto il sindaco Betti – dedicate alle famiglie per vivere nella nostra Corciano un clima da fiaba con tante iniziative”.
“Fino al 6 gennaio – spiega l’assessore alle attività culturali e sviluppo economico Lorenzo Pierotti – il Palazzo sarà palcoscenico di un ventaglio di iniziative diverse, tutte a misura di famiglia”.
Target privilegiato della manifestazione, i bambini: previsti per loro trampolieri, mangiafuoco, fate, folletti, Babbo e Mamma Natale, animatori, zampognari ed addirittura in Piazza Doni, il 21 e 22 dicembre, dalle 15,30 alle 19, l’Ufficio postale di Babbo Natale, dove sarà possibile scrivere e imbucare la propria letterina.
Torna anche “Le Strenne di Corciano“, la mostra mercato che fino alla vigilia di Natale, dalle 10 alle 19, raccoglierà artisti, artigiani, designer e agricoltori con le proprie eccellenze, il laboratorio “L’Umbria nel pacco” per realizzate originali confezioni e la Mostra degli elaborati che hanno partecipato al concorso di idee per la creazione del simbolo identificativo del territorio.
Lanciato qualche mese fa con la formula di una gara sul web, ha raccolto un notevole successo. “Sono arrivate 88 proposte da ogni parte d’Italia, da Venezia a Catania – spiega Pierotti – al momento non abbiamo altre informazioni, perché la Commissione Giudicatrice comunale sceglierà tra gli elaborati in forma anonima e solo al momento di decretare il vincitore, al quale andrà un premio di 1000 euro, si saprà se si tratta di un professionista del settore o un appassionato, addirittura una scuola o un’associazione. Tutti i lavori sono stati esposti nella Sala del Consiglio ed il pubblico, la nostra Giuria Popolare, potrà valutare il brand che preferisce, votando su un’apposita scheda. I tre migliori lavori verranno insigniti con un attestato”.
Tra gli altri appuntamenti, il tradizionale presepe monumentale lungo le vie del Borgo, ideato da Don Franco Pulcinelli ed ogni anno arricchito da nuove istallazioni ed altre Mostre sul tema del Natale, “Sol Invictus – La Luce del mondo” (Chiesa di San Francesco, dal 21 dicembre al 6 gennaio) la nascita di Gesù nelle incisioni tra il XVI ed il XIX secolo e “Il Giocattolo Italiano del ’900” dalla collezione Luca Rossini (complesso monumentale di Sant’Antonio, sempre dal 21 dicembre al 6 gennaio).

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img