spot_img
domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Sicurezza, FDI: “La maggioranza respinge la nostra mozione sulla sicurezza”

Da leggere

In occasione del Consiglio comunale tenutosi il 30 novembre scorso, il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia ha presentato una mozione avente come oggetto ‘intervento in materia di sicurezza’.
Nonostante le statistiche a disposizione non evidenzino nella nostra città situazioni anomale maggiormente preoccupanti rispetto ai territori limitrofi, il ripetersi di alcuni reati di delinquenza e la violazione delle regole alla base della convivenza civile continuano a provocare allarme nella popolazione e uno giustificabile stato emotivo di insicurezza.

Spesso nei luoghi frequentati dai ragazzi, soprattutto durante i fine settimana quando affluiscono giovani da tutta la provincia, si verificano episodi di bullismo e microcriminalità che influenzano negativamente la serenità dei giovani e delle famiglie, preoccupate per il costante ripetersi di spiacevoli episodi generati dalla presenza delle baby gang.

Affinché Corciano continui ad essere un luogo sicuro e piacevole dove vivere e trascorrere momenti di svago, la situazione richiede un intervento con massima attenzione e determinazione. A tal proposito, i Consiglieri di Fratelli d’Italia hanno chiesto al Consiglio comunale un pronunciamento che impegnasse il sindaco e la giunta a elaborare e presentare nel più breve tempo possibile un documento di indirizzo in tema di sicurezza urbana e del territorio. Questo documento dovrebbe identificare chiaramente gli ambiti di intervento dell’Amministrazione comunale e le azioni coordinate che si intendono promuovere sul territorio corcianese, alle quali assicurare priorità e concretezza nell’azione amministrativa.

I consiglieri rappresentanti la maggioranza in Consiglio hanno tuttavia votato contro la mozione, che quindi è stata respinta, ottenendo soltanto i 5 voti dei consiglieri di minoranza.

Il Gruppo consiliare “Fratelli d’Italia Giorgia Meloni per Padovano Sindaco”

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img