spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Sport: l’Umbria con l’Ellera Calcio al campionato Figc salute mentale

Da leggere

Il debutto ufficiale in campo è fissato per il 15 ottobre a Pontedera, ma indipendentemente dalla partita, è stato già raggiunto un grande risultato: portare sul campo di calcio ragazzi e ragazze umbri con disabilità mentale per disputare un torneo nazionale. L’iniziativa è dell’Asd Ellera Calcio che, con il contributo della Comunità di Capodarco di Perugia e l’Associazione Fuorigioco, è riuscita ad organizzare una squadra che parteciperà alle gare ufficiali di Test Match organizzate dalla divisione Calcio paralimpico e sperimentale della Figc.

Irene Boila e Giacomo Salimberti della Comunità di Capodarco, Francesco Boriosi, Daniele Marcantonini e Saveri Trinari dell’Associazione Fuorigioco, insieme a Armando Marcucci e Enrico Moroni, dell’Asd Ellera Calcio, nella sede dell’Assessorato alle Politiche sociali della Regione Umbria, sono stati ricevuti dall’assessore Luca Coletto, che ha voluto complimentarsi personalmente con gli organizzatori dell’iniziativa e conoscere i giovani che disputeranno il campionato.

“Questa iniziativa – ha detto Coletto – rappresenta una chiara dimostrazione del valore dello sport che non è solo attività fisica, ma inclusione, desiderio di stare insieme e di fare squadra”. La dimostra ancora di più il fatto che gli organizzatori, mutuando una pratica dal rugby che è uno sport solidale per eccellenza, hanno voluto introdurre il “terzo tempo”, ovvero un momento di convivialità post partita all’insegna dell’allegria e del piacere di stare insieme.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img