spot_img
lunedì 22 Aprile 2024
spot_img

Il borgo di Corciano collegato al percorso cicloturistico del Trasimeno: ecco il finanziamento

Da leggere

Finanziata con 2.300.000 euro la realizzazione di un percorso cicloturistico e pedonale per raccordare il centro storico di Corciano con il percorso cicloturistico esistente Perugia-Trasimeno, attraverso una rete distribuita lungo tutto il territorio comunale. La fine dell’anno ha portato in dote altri fondi pubblici per il Comune, che potrà così concretizzare il progetto presentato nell’ambito dei fondi per la rigenerazione urbana di cui al DPCM 21.01.2020. A darne notizia è l’assessore all’urbanistica e paesaggio Francesco Mangano, che ha seguito con il Sindaco Cristian Betti e l’Assessore Lorenzo Pierotti il progetto, redatto dall’Area Lavori Pubblici. “Nella graduatoria pubblicata il 30 dicembre – ha dichiarato Mangano – è stato inserito e finanziato il nostro ambizioso progetto, che si propone di qualificare e connettere molte aree comunali, nonché di ampliare l’offerta turistica del territorio, estendendo l’accesso al centro storico grazie alla mobilità ciclabile e ciclo-pedonale.”

L’area interessata dall’intervento prevede un percorso che dal Centro di Corciano arriva fino a Strozzacapponi, sviluppandosi lungo gli insediamenti residenziali, produttivi e ricreativi. “Non è solo un investimento importante sulla mobilità dolce- ha detto ancora Mangano illustrando in concreto gli interventi – ma anche una qualificazione territoriale frutto di una visione strategica che ci consentirà di aumentare la qualità della vita e creare opportunità per l’economia locale.” Oltre al percorso ciclabile e pedonale, il progetto prevede l’installazione di 10 postazioni per la ricarica delle biciclette elettriche a Corciano, Taverne, San Mariano, Ellera e Castelvieto, nonché una serie di interventi collegati quali: il potenziamento della Rete di Videosorveglianza esistente, la connessione delle stazioni del trasporto pubblico, la qualificazione delle aree verdi di Ellera in via Gramsci e via della Cooperazione, dove rispettivamente sorgeranno un’area ristoro con piazzola di sosta innovativa e un’area attrezzata per il fitness aerobico e anaerobico.

“Ringraziamo l’Ing. Francesco Cillo ed il Geom. Filippo Castellani per questo risultato – ha aggiunto il Sindaco Cristian Betti, visibilmente soddisfatto – non era facile e non era scontato. Ancora una volta la capacità progettuale si è tradotta in risorse concrete ed opportunità di sviluppo per la nostra comunità. Abbiamo finito il 2021 con il botto e siamo già pronti a fare la nostra parte per le sfide di questo nuovo anno.”

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img