spot_img
lunedì 17 Giugno 2024
spot_img

Corciano Festival, ecco tutte le mostre d’arte in programma

Da leggere

Nell’ambito del progetto “Stendale, L’abbraccio delle Muse” a cura di Gabriele Perretta, la cerchia muraria del borgo di Corciano dal 3 agosto sarà la soglia della mediapolis in cui si incontrano tutti i percorsi espositivi composti dalle opere originali di protagonisti internazionali, realizzate per l’occasione con tecniche e linguaggi espressivi che spaziano dalla figurazione all’astrattismo, dall’arte concettuale alla fotografia, dalla video art alla street art, dalla performance musicale a quella poetica, dal design all’installazione multimediale. Le mura saranno il supporto della scenografica installazione di una lunga sequenza di “stendali” – in fotorama, land specific – sui quali gli artisti hanno (di)spiegato come le convergenze dell’arte contemporanea possano ‘dialogare’ con la storia antica, interagendo con la realtà e le forme più avanzate della riproducibilità mediale.

Nella Chiesa di San Francesco sono esposti i bozzetti originali degli “stendali” degli artisti: Cesare Accetta, Valerio Ambiveri, Karin Andersen, Maurizio Arcangeli, Antonio Biasucci, Rodrigo Blanco, Clara Bonfiglio, Maurizio Cannavacciuolo, Sergio Cascavilla, Leonardo Cemak, Daniela Cignini, Mario Consiglio, Santolo De Luca, Fabrice De Nola, Enrico T. De Paris, Francesco Di Loreto, Gabriele Di Matteo, Daniele Galliano, Lucia Gangheri, Marina Gasparini, Jeffrey Isaac, Ronald Victor Kastelic, Dimitri Kozaris, Gabriele Lamberti, Giorgio Lupattelli, Miltos Manetas, Francesco Marchetti (Skizzo), Luigi Mastrangelo, Antonello Matarazzo/Carola Allemandi, Luca Matti, Antonella Mazzoni, Adriano Nardi, Caterina Notte, OB Queberry, Fabrizio Passarella, Lucia Patalano, Giulia Piscitelli, Marco Puca, Pier Luigi Pusole, Serse Roma, Ivano Sossella, Nello Teodori, Silvano Tessarollo, Isabella Tirelli, Vedova Mazzei, Luca Vitone.

INSIDE STENDALE – TWO Solo Show – (Mura di Corciano – Stanze del Palazzo Comunale)

La sezione ripercorre in maniera fresca e scorrevole tutta la situazione degli artistici storici che tra stendale e opere di intervento pubblico, site specific, si distribuiscono nella città. Il successo del segno cittadino del Solo Show, si deve non solo alla sua storia, ma principalmente alla sua capacità di sublimare lo spettacolo in arte, fino a delineare un vero e proprio stile di intervento urbano: Bruno Ceccobelli, Virginia Ryan, Franco Troiani.

INSIDE STENDALE – THREE

Lab Academy (Mura di Corciano) – Il lettore può sperimentare qui quattro diversi stili, profondamente affini, ma anche irriducibili nelle loro peculiarità laboratoriali, con cui l’Accademia è tornata ad accostarsi ai molteplici sensi delle immagini: a partire dal senso estetico, quello che in primo luogo e originariamente ci dischiude l’oggetto in quanto immagine originale e riproducibile della percezione e dell’immaginazione, aprendoci al mondo: Noemi Belfiore, Beatrice Bragetta, Elena Cella, Sara Checconi Sbaraglini, Alessio Cinaglia, Andrea Dionigi, Arthur Duff, Debora Fanini, Marino Ficola, Myriam Gala, Cai Huijun, Wang Jing, Jihye Kang, Li Kang, Maria Marinelli, Lorenzo Marroni, Qu Qing, Barbara Stievano, Bernardo Tirabosco, Luciano Tittarelli, Sara Tosti, Dana Vagnetti, Li Yan, Gao Yinsong.

INSIDE EXPO – FOUR
XD3.0 – (Stanze del Palazzo Comunale e ambienti diffusi nel Centro Storico)

Il prevalere del lato esperienziale su quello contemplativo dell’oggetto conferma il carattere poetico e relazionale dell’experience designer 3.0. Questa sezione mette alla prova un approccio storico alternativo, dove l’attenzione va all’altra faccia del concettuale, al rovescio empirico e reale dell’arte. Gli artisti: Barbara Amadori, Banca di Oklahoma, Enrico Bentivoglio, Ennio Bertrand, Stefano Bonacci, Italo Carrarini, Bruno Ceccobelli, Totò Cariello, Luca Costantini, Giorgio Cutini, Luca Degara, Carlo Dell’Amico, Salvatore Falci, Danilo Fiorucci, Stefano Fontana, Mario Giacomelli, Roberto Giacomucci, Karpuseeler, Ugo La Pietra, Paolo Liberati, Urs Luthi, Mala Arti Visive, Fabio Mauri, Giovanni Mengoni, Annette Messager, Pino Modica, Gianni Moretti, Ugo Mulas, Premiata Ditta (Vincenzo Chiarandà, Anna Stuart Tovini), Virginia Ryan, Marco Rubini, Claudio Spoletini, Meri Tancredi, Tommaso Tozzi, Franco Troiani, Maddalena Vantaggi, Luigi Veronesi, Mario Volpi.

ALTRE MOSTRE

Dal 3 al 15 agosto: nella Sala del Consiglio Comunale “Alessandro Truffarelli”, “L’impronta, il segno, il graffio”, una mostra in omaggio a Giuseppe Agozzino e “La Musa dei profumi: vetrina dei presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria”, a cura dell’Associazione Turistica Pro Loco Corciano, Slow Food condotta del Trasimeno.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img