spot_img
domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Elezioni comunali a Corciano: la posizione ufficiale di Liberi e Uguali

Da leggere

Riceviamo e pubblichiamo

Recentemente, è apparsa una notizia (in questo articolo di corcianonline.it n.d.r.) circa un presunto accordo politico tra Liberi e Uguali e la coalizione che a Corciano sosterrà il candidato sindaco Cristian Betti. Al riguardo è necessario fare alcune doverose precisazioni.

Allo stato attuale, non è stato sottoscritto alcun accordo. Vi è stato un unico incontro tra una delegazione di LeU e una del Partito Democratico incontro durante il quale, è stata fatta una disamina complessiva dell’azione svolta
dall’attuale amministrazione e dove sono emerse anche alcune criticità e si sono sviluppate alcune riflessioni su un
possibile programma per un nuovo mandato amministrativo.
Infatti, LeU è un’aggregazione di forze della sinistra che si è presentata alle recenti elezioni politiche dello scorso 4
marzo in forma autonoma da qualsiasi altra coalizione e, quindi, marcando una netta distinzione, anche sul piano
programmatico, dal Partito Democratico.

Convergenze su programmi ed intenti non sono tuttavia esclusi a livello locale così come è stato nella Regione Lazio dove l’apporto di LeU è stato determinante per la riconferma del Presidente uscente Zingaretti. In Umbria, ad esempio oltre Corciano vanno ad elezione altri comuni sopra i 15.000 abitanti ed in questi LeU si presenta autonomamente con una propria proposta di programma, una lista ed un candidato a sindaco.

A Corciano, come detto, è stato avviato un confronto con il solo Partito Democratico e non con altri soggetti politici della costruenda coalizione. Avremmo auspicato prima una sorta di “bilancio” dell’esperienza svolta negli ultimi cinque anni di amministrazione per evidenziare le cose positive realizzate e quelle dove l’azione è stata al di sotto delle aspettative, una sorta di “rendiconto politico” da sottoporre alla valutazione degli elettori e per trarne spinta
per la prossima tornata elettorale.
La qualità ed il “segno politico” che assumerà il programma, sono elementi fondamentali e imprescindibili per un
coinvolgimento di Liberi e Uguali in un accordo di coalizione.

In questi anni dove Corciano è stata amministrata prima da giunte di sinistra e poi di centro sinistra, la serietà e la qualità delle proposte sono state l’elemento caratterizzante che hanno fatto del nostro territorio uno tra i più dinamici della regione dove più alta è la qualità della vita. Ecco, noi vorremmo che questa tradizione venisse salvaguardata ed anzi migliorata anche in presenza di un contesto socio-economico difficile come quello attuale. Per garantire tutto questo è appunto necessario costruire un programma “concreto” che sappia rispondere ai bisogni dei nostri cittadini e che soprattutto, li faccia sentire parte di una comunità.

Questa esigenza di serietà, deve necessariamente coinvolgere anche la composizione della coalizione, nel senso che deve essere riconoscibile ed evidente all’elettorato, quali saranno i soggetti politici coinvolti nel progetto a sostegno di Betti sindaco. Operazioni trasformistiche ed opportuniste non saranno condivise da LeU!
Pensiamo che occorra restituire un senso etico alla politica e a chi la pratica affinché questo impegno civico torni ad
essere percepito positivamente dai cittadini.

LeU – Circolo di Corciano

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img