spot_img
mercoledì 21 Febbraio 2024
spot_img

Da giovedì torna l’inverno: freddo, pioggia e neve

Da leggere

Freddo, pioggia e neve in montagna: dopo giorni di latitanza, l’inverno sta per ripresentarsi in tutta Italia a causa di una perturbazione proveniente dal Nord Europa che attraverserà il Paese tra giovedì e venerdì. Secondo le previsioni del meteorologo di 3bmeteo.com, Edoardo Ferrara, non si tratta “di nulla di eccezionale ed eclatante in realtà, è un normale fronte freddo per la stagione.

A dire il vero sull’Europa centro-settentrionale il freddo si farà sentire in modo più incisivo, con rovesci di neve anche in pianura nei prossimi giorni”. Già domani si registreranno le prime, deboli piogge, su Friuli Venezia Giulia, Levante Ligure e centrali tirreniche. Giovedì saranno in intensificazione su Nordest, Toscana, entro sera anche Umbria, Lazio; fenomeni sparsi si registreranno pure su Sardegna e Campania.

Il Nordovest, secondo Ferrara, resterà più ai margini, con precipitazioni soprattutto su Lombardia orientale e Levante Ligure. Venerdì piogge e rovesci anche a carattere temporalesco si porteranno al Centrosud, colpendo comunque in modo più incisivo le regioni tirreniche; residui fenomeni si registreranno al Nordest ma in esaurimento. Sabato sono previsti rovesci sparsi al Centrosud e miglioramento al Nord che domenica dovrebbe estendersi a gran parte del Paese”.

Oltre alle piogge, torna la neve. Da giovedì sono previste precipitazioni sulle Alpi, “questa volta – aggiunge Ferrara – soprattutto orientali, mediamente oltre 800-1200m. Venerdì tornerà la neve fin verso i 1000m anche sull’Appennino settentrionale, mentre sabato fiocchi bianchi potrebbero raggiungere i 600-700m su dorsale centrale e rilievi della Sardegna”. La perturbazione, spiegano da 3bmeteo.com, sarà accompagnata anche da aria fredda, responsabile di un calo delle temperature. La flessione sarà più decisa in montagna, dove si perderanno anche oltre 6-8 gradi. (ANSA)

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img