spot_img
mercoledì 21 Febbraio 2024
spot_img

‘Corciano Bimbi’ resiste al maltempo, tante le presenze nel borgo

Da leggere

corciano bimbi4Nessuno lo avrebbe mai detto, eppure, nonostante il forte vento, le temperature rigidissime e la pioggia che ha bagnato gran parte della due giorni, ‘Corciano bimbi’ è stata una scommessa vinta.

Tra il 24 ed il 25 aprile abbiamo registrato oltre 2mila persone, una sorta di invincibile armata che ha invaso il borgo vivendolo a tutto tondo – sottolinea Lorenzo Pierotti, assessore alle attività culturali – ad un certo punto, nella Palestra comunale, dove erano state trasferite quelle attività che altrimenti sarebbero saltate, è stato addirittura interdetto l’ingresso, per ovvie ragioni di sicurezza. Nonostante in due giorni il tempo sia stato il peggiore degli ultimi mesi, genitori e bambini non si sono lasciati scoraggiare e si sono goduti questa straordinaria possibilità di divertimento ed intrattenimento intelligente, offerta gratuitamente dal Comune. Non oso pensare cosa sarebbe accaduto con il sole!!!”

Se ‘Corciano bimbi’ non avesse suscitato tanto interesse sull’edizione numero 1 si sarebbero scaricati i contraccolpi negativi legati al meteo inclemente. Invece, scomodità di giacconi e cappotti a parte, tante le facce serene ed i volti soddisfatti, al pari di quello della dipendente comunale e coordinatrice dell’evento, Ambra Cirinei, che ha avuto il merito di saper mettere in rete le realtà che hanno contribuito ad un format originale. “Con queste premesse, penso fin da ora al prossimo allestimento – annuncia senza mezzi termini l’assessore Pierotti – sul quale l’Amministrazione potrà investire in misura maggiore. Avere puntato su un target preciso, quello dei bambini, dai primi mesi fino alle soglie dell’adolescenza è stato appagante dal punto di vista dell’offerta, tra progettualità ed aziende coinvolte, e del ritorno d’immagine.”

“All’inizio dicemmo che soprattutto in presenza di una crisi affatto risolta, avevamo deciso di guardare al futuro dell’umanità. E’ stato giusto e lungimirante e ringrazio con il cuore anche le Associazioni che hanno collaborato per la riuscita dell’evento, Corciano99, ASD Corciano, Pro Loco, oltre ai volontari, animatori dei laboratori di letture e di arti visive”. Mentre Pierotti termina la disamina, alcuni bimbi nell’ascoltare quanto viene loro spiegato, salgono e scendono dalle moto e dalle auto delle forze di polizia messe a disposizione per gli Angoli di ‘Poliziottopoli’ e ‘Pompieropoli’; i più temerari, invece, si misurano con la Parete da arrampicata Unicef. “Non deve essere solo il divertimento l’obiettivo – conclude l’assessore – importantissimo insegnare ai bambini come affrontare le situazioni di pericolo e, soprattutto, come evitarle, prevenendole!”

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img