spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img

L’Alzheimer e l’impegno di A.M.A. Umbria per contrastare la malattia

Da leggere

alzheimers-63610_640L’Alzheimer non è soltanto una malattia, ma anche un vero dramma sociale e personale che impone alla medicina ed alla società tutta una serie di problemi di non facile soluzione. La sensibilizzazione, l’informazione, la formazione, la tutela dei diritti, il sostegno, la promozione dei servizi, della ricerca, degli studi politici e sociali su questo tema sono e i temi principali dell’impegno di A.M.A. Umbria, l’Associazione Malattia di Alzheimer. Già dalla fine degli anni 90 l’A.M.A. si è proposta come “voce” dei malati e delle loro famiglie per cercare di realizzare quella rete di solidarietà e aiuto che “fa la differenza”.

Nella nostra regione molti sono i punti di ascolto nati negli ultimi 20 anni, ormai sparsi in tutto il territorio umbro (si trovano presso i Centri di Salute e/o Ospedali di riferimento), che hanno come obiettivi il fornire ai familiari informazioni riguardanti il decorso della malattia, gli atteggiamenti e le modalità di relazione più appropriate, consulenza sanitaria, sociale, legale, supporto psicologico e un vero ascolto.

Nella zona di Corciano non è presente un vero e proprio punto di ascolto, bensì un Centro Diurno Alzheimer (“Il Girasole”, a San Mariano), il quale propone un servizio a carattere semiresidenziale per l’accoglienza, la tutela, l’assistenza delle persone affette da questa malattia. Lo scopo di tale centro è favorire il recupero o il mantenimento delle residue capacità psico-fisiche della persona affetta da Alzheimer attraverso tutta una serie di attività, dalla lettura del giornale alla orticultura passando per la pittura.

Un impegno costante, certamente dispendioso, ma necessario perché, come ricordano dall’A.M.A. Umbria: “La rete di servizi diventa fondamentale per cercare di fornire un percorso assistenziale che va dalla diagnosi al supporto alle famiglie; la diversificazione di questi servizi copre le esigenze del malato e dei familiari durante tutto l’arco della malattia”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img