spot_img
mercoledì 21 Febbraio 2024
spot_img

Il Consiglio Comunale approva il Quadro Strategico di Valorizzazione dei centri storici

Da leggere

corciano porta“Corciano è tra i primi Comuni umbri a raggiungere questo importante obiettivo, cui hanno contribuito anche le parti sociali ed i cittadini”. Così l’assessore allo sviluppo economico Lorenzo Pierotti commenta la recente approvazione, da parte del Consiglio Comunale, del Documento Complessivo del Quadro Strategico di Valorizzazione (QSV) dei centri storici.

Si tratta di un atto volto a promuovere la permanenza e, soprattutto, il ritorno nei borghi di attività economiche, di servizi e di residenti, così da favorire, attraverso interventi ad hoc in parte già individuati, anche lo sviluppo turistico, il recupero urbanistico ed edilizio, il miglioramento della mobilità ed accessibilità. “In sede di partecipazione – spiega ancora l’assessore – sono emersi importanti spunti di riflessione e proposte, valutati positivamente dall’Amministrazione che ha sviluppato così un progetto di rivitalizzazione condiviso e concreto”.

Le strategie delineate e le azioni programmate, per il breve e per il medio/lungo termine, si legge nel documento, coinvolgeranno sia il centro storico del Capoluogo, identificato come unico “centro storico attrattore” che gli altri sette borghi storici. “Molto importanti – evidenzia Pierotti – gli incentivi per le aperture di attività economiche e professionali nei centri storici che vanno ad aggiungersi alle misure di sostegno già in atto, come l’esenzione triennale della TARI ed i contributi a fondo perduto per le piccole e micro imprese autrici di progetti innovativi. Novità del 2016, inoltre, l’erogazione di contributi a fondo perduto, a parziale copertura delle spese di affitto in locali non occupati nel centro storico attrattore, ovvero nel borgo di Corciano. Un sostegno che si protrarrà per la fase di start up, calcolata nei primi due anni di attività, a condizione che i proprietari degli immobili accettino l’applicazione di un canone calmierato a metro quadro, stabilito nell’avviso pubblico che verrà emanato”.

Fondamentali anche le azioni di promozione previste nel Piano di Marketing del QSV aventi l’obiettivo di rilanciare l’immagine di Corciano e promuoverne in maniera più incisiva la conoscenza. Tra i vari interventi, la realizzazione di un percorso astronomico e di pacchetti turistici tematici, ed ancora la valorizzazione sul filone tematico “dalle origini al futuro”: distinguendosi per le sue origini etrusche, valorizzando le sue bellezze medievali-rinascimentali, promuovendosi per l’innovazione del presente e per i progetti del futuro. I documenti relativi a tutte le fasi del lavoro (Dossier Preliminare, Documento Strategico e Documento Complessivo) sono consultabili sul sito internet www.comune.corciano.pg.it

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img