spot_img
lunedì 27 Maggio 2024
spot_img

Sanita’, trasporti e rifiuti sono le tre ‘voragini’ dell’Umbria secondo Claudio Ricci

Da leggere

“Sanita’, trasporti e rifiuti sono le tre ‘voragini‘, con una gestione spesso legata a inefficienze e sprechi, che hanno impedito all’Umbria di crescere e avere le risorse necessarie per creare sviluppo, posti di lavoro e sostenere le famiglie in difficolta’ (oltre30.000)”. Lo scrive il consigliere regionale Claudio Ricci.

RICCI SPIEGA I DATI –  -“tre dati: appena il 50 per cento di acquisti in sanita’ sono centralizzati, con approvvigionamento, in alcuni settori, che vengono svolti prorogando gare scadute; una agenzia partecipata sui trasporti di cui non si conosce il bilancio 2014 (non era allegato nemmeno al rendiconto finanziario della Regione 2014), ma sono note le problematiche economiche; una gestione sui rifiuti, in particolare lo smaltimento, che produce, come sanno bene tutti i sindaci, un maggiore costo per citta’, cittadini e imprese, pari al 30-40 per cento. Ovviamente in attesa di conoscere aspetti di legalita’ in itinere di controllo da parte delle istituzioni competenti”.

CAMBIARE IL SISTEMA – “Agli umbri – aggiunge Ricci – diciamo, dateci una mano a cambiare questo sistema che ormai ha bloccato ogni sviluppo della regione. Da parte nostra faremo tutto il possibile, anche attraverso atti ispettivi e azioni incisive, per far emergere queste situazioni non piu’ accoglibili in un momento dove sono grandi le difficolta’ economiche per famiglie e attivita’. Le risorse sono sacre e non si possono sprecare buttando nel cestino denaro pubblico”

ANSA

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img