spot_img
lunedì 22 Aprile 2024
spot_img

Parco della Trinità: il pensiero di un cittadino frequentatore

Da leggere

tavoliniRiceviamo e pubblichiamo una lettera del Sig. Franco Bacelli anima del chiosco ristoro nel cuore del parco della Trinità.

Il colle della Trinità è punto di riferimento dei perugini, amato, desiderato, goduto e rispettato.
Nel 1992 la comunità montana acquista oltre 300 ettari di bosco di Montemalbe, di cui 10 ettari di parco.
In 20 anni la società è cambiata, gli avvenimenti si sono accavallati, il tempo libero dei cittadini si è divaricato su percorsi, aree verdi e parchi più o meno attrezzati, più o meno sicuri. Il tutto con notevoli investimenti da parte delle pubbliche amministrazioni locali. In queste realtà realizzate per il godimento di giovani, meno giovani e scolaresche si verificano però con frequenza atti di devastazione e distruzione delle attrezzature per bimbi e delle attrezzature per lo sport; spesso viene meno la sicurezza dei frequentatori a causa di spaccio e liti tra spacciatori.
Al parco della Trinità, nonostante la grande affluenza di frequentatori, non è mai avvenuto nessun episodio del genere.
Eppure le pubbliche amministrazioni non si sono accorte di questo parco di 10 ettari a 652 metri di altezza, di grande godimento e salubrità (un polmone di ossigeno) in un promontorio di macchia mediterranea di 46 km quadrati, con una ragnatela di strade vicinali, sentieri, mulattiere in cui poter respirare ossigeno e godersi i vari panorami mozzafiato che offre. Le pubbliche amministrazioni non hanno investito neanche 1 euro per la fruizione e il godimento del parco colle della Trinità. Il parco è privo di qualsiasi servizio igienico-sanitario e di cestini per i rifiuti lungo il percorso pedonale della salute.
Questo il pensiero dei tanti frequentatori.
Franco Bacelli “

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img