spot_img
mercoledì 22 Maggio 2024
spot_img

Farmacia comunale al Girasole: cittadini e amministrazione soddisfatti

Da leggere

Farmacia CorcianoLa nuova gestione della farmacia comunale a Il Girasole di San Mariano soddisfa l’amministrazione e i cittadini: la nuova gestione è stata determinata – come ricorda il sindaco Cristian Betti – dal nuovo concorso bandito dopo la scadenza, a giugno 2013, della convenzione con AFAS (Azienda Speciale Farmacie del Comune di Perugia) che ha gestito la struttura per un decennio.

LA SODDISFAZIONE DEL SINDACO – “Siamo consapevoli – scrive il primo cittadino corcianese – della bontà delle decisioni adottate, l’aggiudicataria del servizio, ‘Società Antica Farmacia dei Caldari di Ceccarelli Dr. Gianluca Sas’, non solo ha implementato le casse comunali con un canone fisso una tantum di 650.000 euro, ma continuerà ad intervenire con una percentuale sul fatturato annuo pari al 4%.La soddisfazione che stiamo registrando fra i cittadini, inoltre, ci conforta nella scelta”.

IL (COMPLICATO) CAMBIO GESTIONE – Sul cambio della modalità gestionale, la massima assise corcianese si era espressa nel dicembre 2012, deliberando l’affidamento con procedura ad evidenza pubblica della concessione del servizio pubblico comunale farmaceutico. Nel periodo in cui operò il Commissario Straordinario, si convenne che l’AFAS avrebbe continuatola gerenza fino a quando il Comune non avesse completato le procedure,culminate con l’individuazione del gestore. I tempi slittarono per il ricorso al TAR Umbria presentato dal secondo classificato nella procedura e per il ricorso incidentale dell’aggiudicatario, fino alla sentenza del 4 novembre scorso (n. 526/2014) che ha in parte respinto ed in parte dichiarato inammissibile il ricorso principale (ed i motivi aggiunti) ed ha accolto il ricorso incidentale.

LA NUOVA GESTIONE – Dal 2 gennaio 2015 è operativa la nuova società (lo schema di contratto è stato approvato con determina n. 38 del 18 dicembre 2014). “I primi segnali sono positivi – spiega Gianluca Ceccarelli, amministratore della società gestrice (il direttore della Farmacia è Pietro Oliva Fonteni) – Nell’insediarci, abbiamo preferito non interrompere il servizio, pur personalizzandolo. La prima scelta è stato l’incremento del personale, abbiamo 4 farmacisti, un addetto alle prenotazioni CUP ed un magazziniere. L’orario è ora continuato dalle 8,00 alle 20,00 tutti i giorni (per la domenica, chissà, in futuro!), il servizio prenotazione CUP è inattivo dalle 13,00 alle 15,00 ma si può derogare in caso di necessità. A livello strutturale – continua – solo piccole modifiche, create 4 postazioni di lavoro, migliorata l’illuminazione, adottati nuovicolori ed aggiunti mobili”.

I PROGETTI PER IL FUTURO – Ceccarelli,che amministra una società di 3 persone da 7 anni alla guida dell’omonima farmacian ad Assisi, ed ha una precedente esperienza in un’altra farmacia aGubbio, definisce la decisione di partecipare alla gara del Comune “una sfida interessante”. “In un centro storico – spiega – l’utenza è composta pure da turisti ed è una delle maggiori differenze con il centro commerciale di una frazione molto popolosa; il progetto gestionale punterà soprattutto sull’ampliamento dell’offerta”. Oltre alla redazione della Carta dei Servizi, si sta lavorando all’assortimento dei prodotti (aiuta pure il servizio di consegna dai magazzini di distribuzione, due volte durante la giornata – ndr), all’opportunità per l’utenza di noleggiare apparecchi elettromedicali, usuali e non, data la convenzione con ‘Rete Farminsieme’, alla predisposizione del sito internet. “Abbiamo attivato molte consulenze, a desempio podologica ed audiologica, verificando che se ne sentiva la necessità eci stiamo impegnando su altre sinergie con il Comune – conclude – E’ appena un mese che operiamo, l’entusiasmo e la grinta non mancano”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img