spot_img
mercoledì 19 Giugno 2024
spot_img

8xmille per l’edilizia scolastica di Corciano

Da leggere

Documento1“Quest’anno, grazie alle nuove norme introdotte con la legge di stabilità 2014, lo Stato può destinare il proprio 8 per mille, oltre che a interventi straordinari per la fame nel mondo, calamità naturali, assistenza ai rifugiati, conservazione di beni culturali, anche per la ristrutturazione, il miglioramento, la messa in sicurezza, l’adeguamento antisismico e l’efficientamento energetico degli immobili, di proprietà pubblica, adibiti all’istruzione scolastica”. E’ quanto sottolinea Franco Baldelli, assessore al bilancio, scuola, personale ed innovazione tecnologica del Comune di Corciano ufficializzando la richiesta per accedere al fondo statale dell’8 per mille da utilizzare a favore dell’edilizia scolastica.Tale possibilità è stata fortemente caldeggiata dal Movimento 5 stelle che, con una mozione suggerita da Filippo Bocci e presentata in giunta il 22 settembre dalle capogruppo, proponeva di accedere proprio all’ 8 x mille da destinare alle scuole  del Comune.

SCUOLA DELL’INFANZIA – “Dalla ricognizione e valutazione delle opere – spiega Baldelli – ritenute urgenti e necessarie per migliorare e mantenere in efficienza il nostro patrimonio edilizio scolastico, al quale cerchiamo costantemente di prestare la massima attenzione, è scaturito che la Scuola dell’Infanzia in Via Parco, nell’area Girasole a San Mariano, ha bisogno di un importante intervento di manutenzione straordinaria. I lavori dovranno essere orientati al generale miglioramento della fruibilità dell’immobile, andando ad incidere, tra l’altro, sia sull’aspetto inerente le barriere architettoniche che l’efficientamento energetico”.

OPERE NECESSARIE – Si tratta di opere ritenute talmente necessarie che, assicura l’assessore “anche se la richiesta non venisse accolta, il Comune dovrà necessariamente impegnarsi in autonomia, ragionevolmente entro l’estate del 2015. Va comunque precisato – aggiunge – che i lavori che sono stati eseguiti prima dell’avvio dell’attuale anno scolastico, consentono di affrontarlo in tranquillità e senza disagi da parte dell’utenza.  Certo è  che speriamo la nostra istanza formale abbia esito positivo, così che l’8 per mille statale possa essere usato laicamente davvero a beneficio di tutti”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img