spot_img
sabato 13 Aprile 2024
spot_img

Golden Globes 2016, Sylvester Stallone, Chris Evans e Steve Carell indossavano tuxedo Cucinelli

Da leggere

Stallone ai Golden Globes con CucinelliGolden Globes 2016 anche nel segno di Brunello Cucinelli: i riconoscimenti assegnati annualmente ai migliori film ed ai programmi televisivi della stagione da 90 giornalisti della stampa estera iscritti alla HFPA (Hollywood Foreign Press Association hanno visto trionfare tra gli altri Sylvester Stallone, che ha ricevuto il premio come miglior attore non protagonista per il film Creed indossando un tuxedo di Cucinelli.

“Brunello Cucillini is all I’m going to say for the rest of the night”, ossia “Brunello Cucillini è tutto quello che dirò per il resto della serata” è l’omaggio, con gaffe, al re del cachemire fatto da Steve Carell (candidato come migliore attore per il film “La grande scommessa”) e riportato da Vogue.com: la star di Foxcatcher e della serie tv The Office aveva già indossato Cucinelli lo scorso febbraio nella serata degli Oscar, in cui era nominato tra i migliori attori protagonisti per la sua interpretazione in Foxcatcher. Tuxedo dalla maison di Solomeo, infine, anche per Chris Evans, in smoking due pezzi blu, giacca con i rever sempre in raso ma sciallati.

Oltre che glamour, Cucinelli fa boom anche sul mercato: il gruppo ha chiuso il 2015 con ricavi netti per 414 milioni di euro, in crescita del 16,3% a cambi correnti. Il presidente e amministratore delegato Brunello Cucinelli, dopo aver definito tali risultati “eccellenti in termini di crescita e fatturato” ha detto di immaginarsi “un 2016 molto positivo con una crescita a doppia cifra”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img