spot_img
mercoledì 24 Luglio 2024
spot_img

Scippo al Girasole: i ladri appostati vicino al bancomat derubano una donna

Da leggere

Scippo davanti agli occhi increduli dei presenti. È accaduto mercoledì intorno alle 19 nella zona commerciale del quartiere Girasole, a San Mariano di Corciano. Una testimone ci racconta di aver visto due ragazzi, uno dei quali con il viso parzialmente nascosto dal cappuccio della felpa, appostati vicino ai carrelli nel parcheggio del supermercato. I due le sono apparsi subito sospetti in quanto poco distante c’è un bancomat e da qualche minuto si era formata una fila di persone per il ritiro di contanti.

Mossa dalle perplessità – poi rivelatesi fondate – la nostra lettrice ha pensato di avvertire le persone in coda ma una signora che in quel momento stava ritirando contante, e forse per questo distratta, non ha prestato attenzione all’avvertimento. Il resto si è svolto sotto gli occhi di tutti ma molto velocemente. La signora, una volta concluse le operazioni al bancomat, si è diretta verso la sua automobile e ha poggiato la borsa sul sedile del passeggero.

È bastato un attimo di distrazione da parte della signora che uno dei due ragazzi si è subito avvicinato alla macchina e in maniera fulminea ha aperto lo sportello del passeggero accaparrandosi la borsa. Il ragazzo è poi fuggito via a gambe levate seguito dal suo complice. Inutile il tentativo di alcuni presenti di rincorrerli, perché i due sono riusciti a dileguarsi in pochi istanti.

Non è la prima volta che avvengono fatti del genere nella zona. La lettrice di Corcianonline.it che ha assistito allo scippo di ieri ci ha anche raccontato di aver riconosciuto in uno dei due giovani il tale che pochi giorni prima le aveva rotto il vetro dell’automobile, sempre per compiere un furto.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img