spot_img
venerdì 19 Luglio 2024
spot_img

Novembre Nordico, all’Ambasciata di Svezia si parla dell’Umbria

Da leggere

“Ritorno in Umbria. Papà e io, una storia” è il libro di Tomas Bacoccoli, edito da Morlacchi, che è stato presentato all’Ambasciata di Svezia nell’ambito della kermesse “Novembre Nordico”. All’evento, assieme all’autore Tomas Bacoccoli, hanno partecipato Gianluca Galli della Morlacchi Editore e l’assessore alla cultura del Comune di Corciano, Francesco Mangano, accolti dall’Addetta culturale della sede diplomatica svedese in Italia, Malena Hessel, e dai Consiglieri d’Ambasciata Maria Åkerlund De Francisco e Samuel Sandberg Bremell.

L’occasione è stata propizia per parlare del bel rapporto e dell’indissolubile legame tra Svezia e Italia.
Ritorno in Umbria, “è la storia di come si abbandona una vita comoda da grande città in Svezia per trasferirsi in un paesino della campagna umbra. Di come si interrompe una carriera per accudire, consolare e cambiare il pannolino a un padre che non ha mai consolato, accudito e cambiato pannolini”.

Tomas Bacoccoli (1970), scrittore e imprenditore, dal 2014 vive con la moglie Elin e i loro tre figli a Corciano, in Umbria. In precedenza è stato dirigente nel mondo dei media, in Europa e in Nord-America. E’ al suo romanzo d’esordio.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img