spot_img
sabato 20 Luglio 2024
spot_img

Bonus neo mamme, la Regione approva la graduatoria

Da leggere

È stata appena approvata la graduatoria relativa all’avviso pubblico per il cosiddetto “bonus neo mamme” che prevede un contributo una tantum a fondo perduto di 1.200 euro in favore delle madri, lavoratrici (dipendenti o autonome) o iscritte al centro per l’impiego, con bambini nati tra il tra il 3 giugno del 2022 e lo stesso giorno del 2023.
Sarà pubblicata mercoledì 30 agosto sul sito della Regione Umbria, sia sul canale bandi che sul Bur. Ciascun richiedente potrà così verificare la propria posizione mediante il numero di protocollo rilasciato sulla ricevuta telematica di invio della domanda.

“Abbiano introdotto e aggiunto a quelle già esistenti questa misura che sarà ripetuta almeno per 5 anni – ha affermato la presidente della Regione Donatella Tesei – affinché le mamme possano conciliare al meglio, durante il primo anno di vita del bambino, le nuove esigenze familiari con quelle lavorative”.

Palazzo Donini spiega che le graduatorie, come previsto dall’avviso, sono in ordine di Isee, dal più basso al più alto, e saranno finanziate fino a esaurimento dei fondi messi a disposizione: più di un milione di euro, ripetuto per 5 anni.
Nel caso in cui si rientri nella graduatoria delle domande “ammesse e finanziate” si avrà diritto ad ottenere il pagamento del contributo richiesto, che verrà erogato nel termine massimo di 30 giorni dall’uscita delle graduatorie direttamente nel conto corrente indicato in sede di presentazione della domanda.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img