spot_img
mercoledì 17 Luglio 2024
spot_img

Modifiche alla viabilità nel raccordo Perugia-Bettolle per i veicoli che trasportano merci pericolose

Da leggere

Sono in programma alcune modifiche alla circolazione dei veicoli che trasportano merci pericolose sul raccordo Perugia-Bettolle. Le autorità competenti hanno stabilito la necessità di adottare tali misure per consentire l’esecuzione di interventi localizzati.

Attualmente, è in vigore un divieto di transito per tali veicoli tra gli svincoli di Madonna Alta e Piscille, nonché tra Passignano Est e Passignano Ovest.

A partire da martedì 11 luglio, entrambi i tratti saranno interessati dall’estensione del divieto di transito per i veicoli che trasportano merci pericolose. Pertanto, le seguenti aree saranno interessate dal divieto:

  • Dallo svincolo di Madonna Alta allo svincolo di Ponte San Giovanni (Innesto E45)
  • Dallo svincolo di Passignano Ovest allo svincolo di Magione

Come alternativa, i veicoli di lunga percorrenza avranno la possibilità di utilizzare l’E45 Orte-Cesena o l’autostrada A1.

Per quanto riguarda il traffico locale di merci pericolose proveniente dalla E45 e diretto verso Perugia, sarà consentita l’uscita allo svincolo di Balanzano e il proseguimento sulla viabilità comunale seguendo il percorso: strada dei Loggi – via Assisana – via Campo di Marte – Via M. Angeloni – via della Madonna Alta – viale Centova.

Queste modifiche alla viabilità sono necessarie per garantire la sicurezza dei trasporti di merci pericolose e saranno valide per il tempo necessario all’esecuzione degli interventi previsti dalle autorità competenti. Si consiglia ai conducenti dei veicoli interessati di attenersi scrupolosamente alle disposizioni e di pianificare i percorsi alternativi per evitare inconvenienti e ritardi.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img