spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Crescere verde: il progetto Green Influencer trasforma le nuove generazioni per un futuro sostenibile

La rivoluzione sostenibile dei Green Influencer: premiati gli studenti che hanno partecipato al progetto didattico di TSA

Da leggere

Il progetto “Green Influencer” ideato e promosso dai Comuni di Castiglione del Lago, Città della Pieve, Corciano, Magione, Paciano, Panicale, Passignano Sul Trasimeno, Piegaro, Tuoro Sul Trasimeno e TSA ha portato ad una vera e propria rivoluzione sostenibile guidata dai giovani, incoraggiando azioni concrete per la protezione dell’ambiente.

La giornata di premiazione, tenutasi presso il Parco della Solidarietà, ha visto la partecipazione del Presidente Tsa Alessia Dorillo, del consigliere delegato di TSA Alessio Lutazi, del Sindaco Sandro Pasquali e del consigliere regionale Eugenio Rondini, oltre ad insegnanti e studenti delle scuole del territorio.

Il progetto si basa sull’idea di coinvolgere le nuove generazioni e farne portavoce di messaggi positivi per l’ambiente. Attraverso il ruolo di influencer, gli studenti diventano ambasciatori della sostenibilità, influenzando la comunità circostante e sensibilizzando sulla tutela del pianeta.

Il Sindaco Pasquali afferma che Passignano è cresciuta grazie al nuovo sistema di raccolta differenziata, e la comunicazione riveste un ruolo fondamentale per trasmettere l’importanza di questo messaggio e la sensibilità dei giovani, che grazie alla scuola, sono in grado di coinvolgere persone di diverse età.

Il Consigliere Rondini sottolinea l’importanza di investire in percorsi educativi che forniscano agli studenti gli strumenti per comprendere la salvaguardia delle risorse naturali. Sono apprezzati i progressi compiuti da Tsa nella comunicazione e formazione, evidenziati anche dalla grande partecipazione di oltre 300 bambini alla giornata odierna.

Alessia Dorillo afferma che sono sempre più numerosi e diversificati i progetti di educazione ambientale realizzati in collaborazione con la partecipata Gsa. La partecipazione attiva delle scuole e dei bambini dimostra l’efficacia di tali iniziative. Si auspica che queste attività possano continuare e intensificarsi grazie a nuove risorse.

Gli studenti, diventati Green Influencer, hanno promosso le buone pratiche di riciclo attraverso video, slogan, cartelloni e foto creative, offrendo consigli utili per promuovere e diffondere la raccolta differenziata. Durante la giornata di premiazione, sono stati premiati con un premio in denaro da utilizzare nelle scuole partecipanti.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img