spot_img
giovedì 28 Settembre 2023
spot_img

Nasce il Quasar Medical Center specializzato in riabilitazione e fisioterapia

Da leggere

Progetto scaturito dalla collaborazione tra PAC 2000A Conad e Fisiosalus. Venti branche specialistiche praticate e professionisti di alto livello. Anche una piscina per idrochinesiterapia

Corciano, 21 apr. – Un polo medico specializzato nella riabilitazione muscolo scheletrica, che si avvale di specialisti di altissimo livello e tecnologie all’avanguardia. È il Quasar Medical Center, centro medico e clinica fisioterapica, all’interno del Quasar Village di Corciano, presentato ufficialmente venerdì 21 aprile. Il Quasar Medical Center nasce dalla collaborazione tra PAC2000A Conad e Fisiosalus, centro medico di grande risonanza nel territorio con focus specialistico su fisioterapia e riabilitazione, di cui il dottor Luca Rosi è amministratore e titolare. Un’esperienza di cui si avvarrà anche il nuovo centro medico del Quasar Village che punta a diventare un riferimento per il Perugino nel suo ambito di attività. All’incontro con la stampa hanno partecipato Danilo Toppetti, amministratore delegato di PAC 2000A Conad, e Luca Rosi, amministratore anche del Quasar Medical Center. Con loro anche il dottor Roberto Pantaleoni, neuroradiologo interventista specializzato nei trattamenti percutanei mini-invasivi sulla colonna vertebrale, che sarà il responsabile sanitario del nuovo centro medico.

“Da tempo Conad – ha commentato Toppetti – ha ampliato la relazione con la propria clientela ben oltre la distribuzione dei prodotti alimentari, cercando di soddisfarne i bisogni attraverso politiche che hanno avuto come linea guida quella della convenienza; attraverso i prodotti a marchio per garantire un eccellente rapporto qualità/prezzo, ma anche attivando negozi come le Parafarmacie Conad, i Pet Store Conad, l’Ottico Conad e i Distributori Conad. Nella prospettiva di rafforzare ulteriormente questa relazione abbiamo deciso di promuovere il Quasar Medical Center. Il nuovo centro rappresenta la prima realizzazione di quello che noi ci immaginiamo come un Ecosistema costruito attorno ai bisogni dei clienti, che in futuro potrebbe essere allargato, oltre che alla Salute & Benessere, anche ad altri ambiti come il Pet Care o i Servizi Assicurativi”.

Un progetto molto ambizioso, quello del Quasar Medical Center, con una proposta di altissimo livello professionale nel settore della fisioterapia e anche della medicina dello sport. “Il Quasar Medical Center – ha spiegato il dottor Rosi – è l’unica struttura privata, a Perugia, dotata di una piscina per la idrochinesiterapia e cioè la riabilitazione in acqua. Il centro si avvale di tecnologie di ultima generazione e soprattutto della consulenza di specialisti, sia medici che fisioterapisti, di altissimo valore. Della squadra di professionisti faranno parte, infatti, nomi molto blasonati che operano in Umbria ma che arrivano anche da fuori regione”. Tra questi i neurochirurghi Sandro Carletti, Francesco Cacciola e Carlo Petrini; gli ortopedici Stefano Lignini, Giovanni Merolla, specializzato nella spalla, Ermanno Trinchese e Pierluigi Papi, specializzati nel ginocchio, Mauro Chionchio, specializzato nella riabilitazione della mano e nelle patologie ortopedico pediatriche, e Paolo Ceccarini, specializzato in piede e caviglia. Ancora i dottori Antonella Brunetti, fisiatra; Luca Sediari, gastroenterologo; Arianna Salomoni, dietista; Cristiana Cociani, specialista nella terapia a ozono, e Paolo Marconi in ozono e terapia del dolore; e Riccardo Conti, cardiologo e medico dello sport.

Il dottor Pantaleoni ha sottolineato come “il poter usufruire di idrochinesiterapia permetterà una più rapida ripresa post terapie mini-invasive e permetterà anche a pazienti non candidati alla chirurgia tradizionale di poter usufruire di tecniche percutanee e avere miglioramenti”. “Sarà pertanto un centro – ha concluso Pantaleoni – che avrà come obiettivo quello di poter seguire a 360 gradi tutti i pazienti, dalla diagnosi, al trattamento alla riabilitazione”.

La struttura del Quasar Medical Center, di circa 800 metri quadrati, è dotata di 12 ambulatori medici e fisioterapici e un ampio spazio dedicato alla medical wellness, una palestra riabilitativa. Si avvale di uno staff di 8 fisioterapisti e 25 medici e opera in circa 20 branche specialistiche: neurochirurgia, ortopedia, podologia, dietistica, neuroradiologia interventistica, terapia del dolore, gastroenterologia, medicina dello sport, cardiologia fisiatrica solo per citarne alcune. Saranno attive aree specialistiche di altissimo valore quali Spalla center, Colonna center, Clinica del ginocchio, centro dedicato all’artrosi, alta specialistica sulla clinica del piede, Nutrisalus per la nutrizione con il metodo della dottoressa dietista Arianna Salomoni.

Il Quasar Medical Center è una struttura privata che sarà convenzionata con le maggiori assicurazioni integrative di cui i dipendenti di varie aziende potranno usufruire.

La PAC 2000A Conad ha, per altro, messo a disposizione dei suoi dipendenti e di quelli del Quasar Village voucher di cui usufruire per attività di prevenzione o cura, attraverso trattamenti di riabilitazione fisioterapici.

Dopo la presentazione ufficiale, il Quasar Medical Center inizierà la sua attività a partire dal 24 aprile.

 

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img