spot_img
venerdì 19 Luglio 2024
spot_img

Lotta all’AIDS, sabato a Ellera test HIV gratuiti e anonimi per tutta la popolazione

Da leggere

Non solo Covid: la realtà è che dobbiamo convivere con molti virus ancora diffusi in Italia. È per questo che dalle ore 11.00 alle ore 15.00 di sabato 11 settembre nella sede di ANLAIDS Umbria presso la Galleria di Ellera sarà possibile eseguire il test rapido per il virus dell’HIV.
Questa sarà la prima di tante giornate “free testing” organizzate dall’associazione ANLAIDS UMBRIA, storica sezione di Corciano e Perugia sin dal 1999. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto PAMP (Prevention among migrant people) per mettere in campo azioni di prevenzione tra la popolazione dei migranti sia richiedenti asilo che rifugiati.

Il progetto viene implementato in Umbria e Lazio da tre organizzazioni in rete: ANLAIDS nazionale, il Consiglio italiano per i rifugiati (CIR) e la Cooperativa Sociale Famiglia Nuova. Grazie al fondo “Getting to zero” di Gilead Sciences, sarà possibile raggiungere la popolazione chiave dei migranti e offrire loro un servizio di screening al quale spesso è difficile accedere per mancanza di documentazione idonea o a causa dei quotidiani problemi burocratici che le persone straniere devono affrontare.

Per fortuna l’HIV non è letale come 40 anni fa, questo perché le terapie hanno compiuto passi da gigante ma è di fondamentale importanza scoprire di essere positivi ad HIV il più presto possibile. Solo questo permette di assumere la cura farmacologica in grado di far ‘dormire’ il virus così da non sviluppare l’immunodeficienza che dà il nome alla malattia (AIDS). Infatti, sebbene il virus non sia totalmente eliminabile dal corpo, assumendo la terapia questo non potrà arrecare alcun danno alla persona che vive con HIV. Il test è aperto a tutti e per questo ANLAIDS invita la popolazione, senza distinzioni, a partecipare. In sede è possibile effettuare il test direttamente o ritirare il materiale informativo in lingua e i preservativi gratuiti. Per appuntamento basta telefonare o scrivere al numero 348 53 04 231.
Per ulteriori info https://www.facebook.com/anlaidsumbria.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img