spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Vaccinazioni: i quattro punti del perugino confluiscono al palazzetto di San Marco

Da leggere

Nuovo punto per la vaccinazione contro il Covid a Perugia. Sarà attivo da mercoledì 11 agosto a San Marco e, annuncia la Regione, diventerà il centro di riferimento per la popolazione dell’ area del capoluogo umbro, in grado di somministrare a pieno regime fino a 2.000 dosi giornaliere, e che andrà a sostituire gli attuali punti di vaccinazione di San Mariano, Torgiano, Ponte D’ Oddi e Ponte San Giovanni. Nel Palazzetto dello sport, in spazi che “garantiscono il facile accesso e l’ adeguata sicurezza e comfort, è stata allestita un’ organizzazione in grado di massimizzare l’ efficienza dell’ intervento vaccinale” sottolinea Palazzo Donini.

L’ area dell’ anamnesi sarà gestita da cinque medici che indirizzeranno i vaccinandi verso 14 ambulatori per la somministrazione dei vaccini, ciascuno con un infermiere dedicato. Il triage e la cura delle sale saranno presidiati da sei operatori sociosanitari. Infine, l’ area delle certificazioni, in cui cinque addetti amministrativi, rilasceranno le attestazioni. Organizzazione attiva ogni giorno, sia nel turno mattutino che in quello pomeridiano.

“Grazie all’ apertura del centro di San Marco – sottolinea il commissario per l’ emergenza Covid Massimo D’ Angelo – saremo in grado di raddoppiare nell’ area del perugino la capacità vaccinale garantita finora tra San Mariano, Torgiano, Ponte D’ Oddi e Ponte San Giovanni, che insieme contavano sette linee di produzione rispetto alle attuali 14. In questo modo garantiremo in tempi brevi l’ intervento vaccinale sulle fasce d’ età più giovani come previsto dal piano nazionale e regionale”.

“Tutto ciò è stato possibile grazie alla grande disponibilità degli operatori del distretto sanitario del perugino, ma anche grazie alla Struttura commissariale nazionale che ci ha messo a disposizione un team dell’ esercito dedicato alla vaccinazione. Tengo a precisare che tra la chiusura dei precedenti centri e l’ apertura di quello di San Marco non ci sarà nessuna interruzione di attività. Per raggiungere i risultati sperati ed evitare disagi ai cittadini, è fondamentale che si presentino al punto vaccinale solo coloro che hanno ricevuto l’appuntamento, rispettando l’ orario comunicato”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img