spot_img
mercoledì 24 Luglio 2024
spot_img

Sentenza TAR Comune/Italgest, Ciurnella: “Sottovalutazione imperdonabile”

Da leggere

“Non sono felice, ma anzi profondamente dispiaciuta che il nostro Comune debba pagare una cifra prossima al milione di euro che fatalmente inciderà su conti pubblici e servizi”. Lo scrive il consigliere comunale Elena Ciurnella capogruppo di Fratelli D’Italia in riferimento alla sentenza con il cui il TAR dell’Umbria ha condannato il comune di Corciano ad un maxi risarcimento nei confronti della ditta Italgest.

“È una ben magra consolazione – prosegue Ciurnella – che da anni la sottoscritta ha lanciato preoccupate grida di allarme con due atti di sindacato ispettivo rispettivamente nel novembre 2019 e nel giugno 2020. In quelle occasioni le risposte furono un esplosivo mix di omertà e fastidio derubricando ad opinioni politiche e di parte le mie considerazioni sul danno fatto alla Comunità e alla stessa azienda ricorrente non mettendo tempestivamente in atto le procedure per poter permettere alla Italgest di realizzare le opere fuori comparto”.

“Il danno è enorme e non solo economico – va avanti il consigliere – una società messa in liquidazione con perdita di posti di lavoro e una mancata possibilità di armonico sviluppo edilizio ed infrastrutturale per la frazione di Capocavallo; ma anche un’immagine compromessa della credibilità politica dell’intera Amministrazione comunale. Di questo il Sindaco ha il dovere di rispondere in Consiglio comunale. E non potrà cavarsela con la scontata difesa d’ufficio della politica costretta a scelte dovute dalla burocrazia e dalla normativa vigente”.

“Dove attingere – si chiede Ciurnella – per pagare il milione d’entro stabilito dalla Sentenza? E con quali conseguenze? Che fine farà il comparto di Capocavallo? E con quali criteri si deciderà o meno di ricorrere avverso la sentenza? Tutte situazioni che, con l’impatto devastante su tutti i cittadini di Corciano determinato da un simile esborso, non potranno essere confinate – conclude – nelle segrete stanze del Sindaco, dei Dirigenti e della Giunta ma che richiedono un coinvolgimento a priori del massimo Consesso cittadino e dell’intera cittadinanza”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img