spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Politica: Tommaso Bori proclamato segretario del PD umbro

Da leggere

Si è svolta oggi l’assemblea regionale del Pd dell’Umbria che ha proclamato Tommaso Bori nuovo segretario. Bori ha lanciato una chiamata all’impegno e alla mobilitazione tutti i dem dell’Umbria. A quanti “esitano” – ha chiesto scusa, a nome del Pd. “Per lo smarrimento, per la delusione, ma anche per aver frustrato la grande voglia di riscatto” di una comunità, smettendo di essere riferimento credibile e affidabile. “Oggi siamo una comunità ridotta – ha detto – che si è combattuta, anche duramente, ma che deve risollevarsi. Per questo dobbiamo essere al lavoro da subito, insieme, per lavorare sul dissenso crescente nei confronti di questo governo regionale e trasformarlo in consenso per noi. Una sfida difficile ma che deve vederci tutti mobilitati per il bene dell’Umbria. Dobbiamo essere una comunità che lavora insieme e costruire una vera alternativa, sapendo che le vittorie e le sconfitte sono le vittorie e le sconfitte di tutti”.

Un vero e proprio appello all’unità, quello di Bori – spiega una nta del Pd umbro – che dopo le tensioni del congresso ha voluto che la prima assemblea regionale rappresentasse un momento di riconciliazione, un primo punto per una ripartenza. Il 3 aprile scorso tre dei quattro candidati alla segreteria regionale del Pd dell’Umbria, Francesco De Rebotti, Massimiliano Presciutti e Alessandro Torrini, avevano infati ritirato le loro candidature congressuali. All’assemblea di oggi, nel segno dell’unità, sono stati invitati anche tutti i candidati delle liste che si rano ritirate.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img