spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

A Corciano palestre pronte a ripartire. E il CONI continua a sostenere le società sportive

Da leggere

E’ notizia di questi giorni che il CONI, a seguito della situazione straordinaria conseguente la pandemia da Covid-19 continua a sostenere con un’assegnazione straordinaria di contributi le associazioni e le società sportive dilettantistiche (ASD e SSD) affiliate alle Federazioni Sportive Nazionali (FSN), alle Discipline Associate (DSA) ed agli Enti di Promozione Sportiva (EPS).

Il Comune di Corciano, con l’assessore Andrea Braconi, oltre a mantenere alta l’attenzione sull’argomento, nella consapevolezza che la prativa sportiva rientra fra i principali volani di sviluppo del territorio, ed a raccomandare ai singoli organismi di attenersi alle disposizioni della Giunta del Comitato Regionale CONI, sottolinea quanto stabilito dall’amministrazione corcianese a livello organizzativo. “Fin tanto che non ci saranno disposizioni diverse – spiega – le palestre potranno ripartire in base ai protocolli stabiliti dalle diverse Federazioni. Attualmente – prosegue – abbiamo già riconfermato a tutte le società gli orari e gli spazi stabiliti nel 2019/2020 prima della quarantena”.

Intanto, comunque, l’assessore raccomanda di cogliere questa ennesima occasione, così da trovare un supporto e far fronte alle difficoltà derivanti dall’emergenza sanitaria. Per presentare le istanze al CONI CR Umbria, c’è tempo fino alle 12.00 del 30 agosto, unicamente attraverso i Comitati Regionali/Delegazioni delle Federazioni Sportive Nazionali, delle Discipline Sportive Associate e degli Enti di Promozione Sportiva. “E’ una opportunità significativa – conclude Braconi – tenendo conto che parliamo di contributi per una cifra complessiva di 150 mila euro, dei quali i due terzi rivolti all’attività del settore giovanile e un terzo al sostegno per il pagamento di utenze e mutui, a causa del mancato introito delle quote sociali tra marzo-giugno 2020. Per l’assegnazione dei contributi, da un minino di 500 ad un massimo di 2000 euro a società, si terrà conto di un’apposita graduatoria”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img