spot_img
domenica 14 Luglio 2024
spot_img

Spaccia nonostante l’emergenza Covid-19, arrestato con due chili di droga

Da leggere

In questo periodo di emergenza sanitaria l’attività della Polizia locale di Corciano si è fortemente incrementata con servizi mirati al controllo degli spostamenti delle persone e al rispetto dei decreti governativi. Tuttavia non è cessata l’attenzione riservata a tutti i reati e soprattutto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un servizio di controllo a Ellera è stato notato un ragazzo che si trovava a bordo di un’autovettura. L’uomo, di nazionalità albanese e con precedenti penali, ha attirato l’attenzione degli agenti in quanto si trovava appartato in un parcheggio. Alla richiesta di esibire i documenti, il giovane ha iniziato a innervosirsi. Inoltre i poliziotti hanno notato che dall’auto fuoriusciva un forte odore di marijuana. A questo punto, l’uomo è stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare.

All’interno dell’auto gli agenti hanno trovato una borsa contenente circa 2 Kg di sostanza stupefacente del tipo marijuana, due cellulari e denaro contante. La droga e le altre cose pertinenti al reato sono state sequestrate mentre l’uomo, K.E. di 24 anni, è stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e sanzionato inoltre per non aver osservato le norme previste per il contenimento del coronavirus.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img