spot_img
lunedì 15 Luglio 2024
spot_img

Coronavirus: Coldiretti Umbria chiede lo stato di calamità

Da leggere

Coldiretti Umbria ha sollecitato la Regione ad attivarsi per la richiesta di riconoscimento dello stato di calamità naturale in seguito all’emergenza coronavirus che “sta colpendo e compromettendo duramente il tessuto dell’economia agricola”. Nella lettera inviata dal presidente regionale Coldiretti Agabiti, alla governatrice Donatella Tesei e all’assessore all’agricoltura Roberto Morroni si sototlinea che la pandemia “sta mettendo in ginocchio in primis gli agriturismi e il settore vitivinicolo, oltre a quello del florovivaismo e della produzione di latte e carne ovicaprina”. “E’ evidente l’attuale stato di criticità che impone alla nostra Regione la dichiarazione di stato di calamità” aggiunge.

“Tale richiesta – sottolinea Agabiti – è motivata anche dalle numerose segnalazioni quotidiane di danno provenienti alla nostra Organizzazione agricola da parte di associati operanti nel comparto ricettivo ed agroalimentare”. Per il presidente di Coldiretti Umbria “si tratta di una crisi senza precedenti con la contrazione dei mercati da un lato, e le disdette e mancate prenotazioni dall’altro, che sta non solo danneggiando l’intera annata in corso, ma pure mettendo a serio rischio la sopravvivenza futura delle imprese agricole umbre”.

“Occorrono quindi – ribadisce Agabiti – risorse finanziarie e liquidità per le imprese agricole, partendo proprio dagli allevatori ovicaprini, dagli imprenditori vitivinicoli e florovivaisti nonché dagli operatori agrituristici, a fronte delle ingenti perdite subite e degli sforzi messi in campo volti ad evitare la definitiva chiusura aziendale”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img