spot_img
martedì 23 Luglio 2024
spot_img

Bottega Art Festival, gran finale con la musica classica

Da leggere

Sabato 20 luglio, nel centro storico di Corciano, presso la sala dell’Antico Mulino si è svolta la serata conclusiva del Bottega Art Festival, evento culturale ideato dall’omonima Associazione Arte in Bottega .
Il Festival, iniziato lo scorso 06 luglio ha visto susseguirsi per ben 15 giorni, numerosi spettacoli dedicati esclusivamente alla cultura: danza, teatro, musica, poesia, presentazione di libri e chi più ne ha più ne metta.

Si è trattato di un appuntamento sperimentale del tutto nuovo nel nostro territorio, in cui l’associazione, guidata dalla presidente Fiorenza Giannini, ha voluto dare alla cultura in generale l’importanza che merita, offrendo spazio sia a personaggi noti e di alto livello sia a figure emergenti.
Anche i bambini hanno avuto il loro protagonismo con laboratori creativi e momenti culturali studiati e realizzati appositamente.

In ultimo ma non per importanza c’è da dire che il festival non ha avuto falle in nessun aspetto, neanche in quello della solidarietà : alcune raccolte fondi infatti sono state finalizzate a questo scopo, in particolare la raccolta fondi destinata ai poveri dell’Amazzonia e quella per il fondo di solidarietà del Comune di Corciano.
Per quanto riguarda il gran finale di sabato, un concerto di musica classica di alto livello ha allietato la platea per circa due ore. Interpreti di questo momento importante, il maestro Giulio Castrica alla chitarra, Luisa Mencherini al flauto e Cesare Tiroli alla tastiera; i brani eseguiti sono stati scelti attraversando i secoli dal ‘600 al ‘900.

A fare da spalla alla musica del maestro Castrica, la lettura di alcune poesie del poeta Simone Cumbo, tratte dal suo libro “Che tutto arda d’amore e di poesia” .
La presidente dell’associazione organizzatrice Fiorenza Giannini si dice soddisfatta di questo esperimento culturale: “ siamo tutti molto soddisfatti, abbiamo avuto personaggi di grande valore artistico e siamo intenzionati ad andare avanti apportando le dovute modiche che sicuramente ci miglioreranno”. Novità quindi per l’anno prossimo ma per sapere quali non ci resta che aspettare.

Simona Trentini

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img