spot_img
giovedì 30 Novembre 2023
spot_img

Uva e uvetta sono tossiche per i cani: a Natale no agli assaggini di panettone

Da leggere

Durante le feste fate molta attenzione a cosa date da mangiare ai vostri amici a 4 zampe. Non tutti sanno che uno degli alimenti più rischiosi per i cani è il panettone: l’uva fresca e l’uva passa infatti possono causare gravi intossicazioni e portare all’insufficienza renale acuta e addirittura alla morte.

I meccanismi d’azione dell’intossicazione da uva nei cani restano ancora poco chiari, di solito però dopo un paio d’ore dall’ingestione, quasi tutti i soggetti iniziano a vomitare dopo di che possono comparire altri sintomi quali:
– anoressia
– diarrea
– letargia
– grande sete
– dolori addominali
– tremori

I segni dell’insufficienza renale acuta si manifestano invece dopo uno o più giorni dall’ingestione con un progressivo danno renale fino alla necrosi tubulare. Va comunque detto che i cani che hanno ingerito uva o uva passa possono essere trattati con successo, sempre che la terapia sia attuata tempestivamente prima dell’instaurarsi di lesioni renali irreversibili. Quindi, se avete il sospetto che il vostro animale abbia ingerito questi alimenti, chiamate immediatamente il vostro veterinario di fiducia, lui saprà cosa fare.


Animali da compagnia: la scelta giusta 1

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img