spot_img
venerdì 29 Settembre 2023
spot_img

Stephen King’s night al The Space: Carrie e il nuovo It in una sola serata.

Da leggere

Se anche voi preferite un’accetta alla maniglia della porta per entrare in bagno, allora è probabile che siate sudditi di sua maestà il re del terrore e che la Stephen King’s night lanciata dal The Space faccia al caso vostro.

Mercoledì 18 ottobre verranno proiettati nell’arco di una sola serata il primo e l’ultimo film tratti, per il cinema, da due dei più celebri romanzi di un autore che durante la sua carriera ha fatto registrare ben 400 milioni di copie vendute nel mondo.

Si parte alle 22.10 con “Carrie – Lo sguardo di Satana”, film horror del 1976 diretto da Brian de Palma. A seguire 15 minuti di pausa e subito “It”, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo del 1986, firmato dal regista Andres Muschietti che porta per la prima volta sul grande schermo la figura del pagliaccio killer Pennywise, a quasi trent’anni dalla miniserie televisiva orchestrata nel 1990 da Tommy Lee Wallace. La pellicola di Muschietti sarà proiettata in anteprima e in anticipo di qualche ora solare rispetto alla distribuzione italiana.

A rendere l’evento ancor più affascinante è forse il fatto che Carrie, oltre all’esordio al cinema di un personaggio ideato da Master King, rappresenta una vera e propria svolta nella fortunata carriera letteraria dello scrittore. Dopo aver precedentemente fallito tre tentativi, King raggiunge finalmente la pubblicazione di un suo romanzo solo nel 1974, proprio con Carrie. Acquistato dalla casa editrice Doubleday per soli 2500 dollari, il romanzo passa inosservato in edizione rilegata, ma ha un enorme successo nell’edizione economica, superando il milione di copie vendute. Grazie alla sua quota dei diritti dell’edizione economica e alla vendita dei diritti per la trasposizione cinematografica, King può permettersi di abbandonare l’insegnamento (era infatti professore di lettere) e di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Se Dio salva la Regina, Carrie ha incoronato il Re.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img