spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Sisma: Federalberghi Umbria a turisti, venite tranquilli

Da leggere

corciano“Il sisma che ha colpito il 24 agosto soprattutto il Lazio e le Marche nonché parte dell’Umbria, malgrado abbia riguardato un’area limitatissima del territorio regionale (solo il 5%), ha comunque diffuso un senso di timore che sta facendo sentire i propri effetti su tutta l’attività turistica umbra. Sono state tantissime, infatti, le disdette di prenotazioni con conseguenti gravi difficoltà per gli albergatori e per tutto il settore del turismo e commercio. Si tratta, tuttavia, di timori infondati perché la situazione nella regione è assolutamente tranquilla. L’Umbria, accogliente come sempre, si offre ai turisti completamente intatta nelle sue bellezze e nella sua capacità ricettiva”.

A lanciare un appello e un invito ai turisti è il presidente di Federalberghi Umbria Giorgio Mencaroni. “A nome degli operatori locali e dell’associazione che rappresento – spiega – vorrei sensibilizzare quanti hanno prenotato un soggiorno nel nostro territorio a non rinunciarvi, e ciò al duplice fine di non perdere l’opportunità di visitare una delle regioni più belle d’Italia e di non sottrarre risorse al nostro settore e al suo indotto, da sempre “traino” dell’Umbria e oggi, a maggior ragione, tra i principali motori finanziari per la ricostruzione delle zone colpite”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img