spot_img
lunedì 15 Luglio 2024
spot_img

Caldo, gli anziani i più colpiti: fra sabato e domenica dieci ricoveri all’ospedale

Da leggere

anziani caldoAfa più nociva alla salute nelle ore serali e notturne, rispetto a quando il sole è più alto?
Le conseguenze del caldo che perdura da giorni, non si valutano nel breve periodo e gli orari di accesso al pronto soccorso non sono da soli indicativi, fanno sapere i medici del Santa Maria della Misericordia.
Tante sono le variabili ed allora si può dire che l’ultimo week end è iniziato in maniera preoccupante, concludendo si però al meglio.

“Nella serata di sabato e per alcune ore della notte sono stati dieci i ricoveri di soggetti anziani per l’aggravamento di patologie cardiologiche e respiratorie”, fa sapere il Dr.Massimo Siciliani attraverso l’ufficio stampa dell’azienda ospedaliera di Perugia. Il medico precisa: “L’afflusso più alto di pazienti e il concentrarsi di malori nelle ore notturne, può essere una casualità o magari la conseguenza del ritorno in ambienti non arieggiati dopo una giornata trascorsa in centri commerciali o luoghi comunque refrigerati”.
I dieci casi di malori legati in maniera indiretta a “Caronte” riguardano sua uomini che donne di età superiore ad 80 anni, ricoverati nelle strutture di medicina interna e cardiologia.
Nella giornata di oggi, invece, non sono pervenute richieste di soccorso al 118 legate al caldo, né sono state registrati casi di insolazione in luoghi di villeggiatura, a differenza delle estati passate.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img