spot_img
domenica 14 Luglio 2024
spot_img

Fibra ottica: Corciano e Magione rilanciano le proprie aree produttive

Da leggere

chiodini bettiPresentato dai sindaci dei comuni di Corciano, Cristian Betti e Magione, Giacomo Chiodini, il progetto di cablaggio in fibra ottica che interesserà le aree commerciali, industriali e artigianali dei due comuni.
I lavori, finanziati per 400mila euro dal Ministero dello sviluppo economico attraverso il Patto VATO 2000, società consortile di 93 soci tra cui 39 comuni, 15 banche e varie associazioni di categoria, garantiranno la connessione ad internet, alla massima capienza, alle aree produttive di Sole Pineta (via Ludovico Ariosto), Bacanella (via fra Filippo Longo, strada del Carrato e area autodromo), Mantignana e Taverne.
Il termine previsto per la realizzazione del sistema di cablaggio, che consentirà anche il continuo monitoraggio delle acque del torrente Caina, corso d’acqua spesso oggetto di pericolose esondazioni, con trasmissione simultanea dei dati, è primavera 2016.

“Si tratta di un’infrastruttura – spiegano i sindaci – che, mettendo a sistema le aree artigianali, industriali e commerciali di Magione e Corciano, fino a collegarle con le aree del capoluogo, consentirà a quest’area, già dotata di un sistema viario che è punto di snodo tra più regioni, di aumentarne la competitività”.
“Questo importante investimento – proseguono – che ha visto fin dal principio della stesura del piano la collaborazione tra i due Comuni, anche attraverso i rispettivi uffici tecnici, vuole essere l’inizio di una costante intesa tra due comuni limitrofi che raccolgono assieme otre 35 mila abitanti e una parte consistente del prodotto interno lordo della regione”.

Per il finanziamento dell’infrastruttura i due sindaci ringraziano in particolare il vice presidente del Patto VATO 2000, Massimo Lagetti, che, dando nuovo slancio alla società, ha consentito il finanziamento del progetto di cablaggio.
Sono intervenuti Nazareno Annetti, assessore ai lavori pubblici del Comune di Magione e i responsabili dell’area, Maurizio Fazi e Francesco Cillo.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img