spot_img
giovedì 28 Settembre 2023
spot_img

Minorenne guida l’auto dell’amico, scappa al posto di blocco e si schianta

Da leggere

l'auto andata distrutta
l’auto andata distrutta
Difficile che resteranno amici due ragazzi di 17 e 18 anni il primo dei quali denunciato dalla Polizia Municipale di Corciano per guida senza patente, fuga ed omissione di soccorso.
Gli agenti mercoledì 25 febbraio erano impegnati nei controlli di polizia stradale nei pressi del nuovo centro commerciale quando hanno intimato l’alt ad una vettura in transito, un’Audi A2 con a bordo due persone.
Il conducente, invece di fermarsi, ha pigiato sull’acceleratore ed ha proseguito la marcia a tutta velocità.
La pattuglia della Polizia Municipale si è subito messa alle calcagna dell’auto in fuga, in un inseguimento che si è risolto in breve tempo.
Infatti dopo poche centinaia di metri il mezzo, a causa delle ripetute manovre spericolate messe in atto dal conducente, ha perso aderenza ed è finito dapprima contro un’altra vettura e poi contro il cordolo spartitraffico che ha frenato bruscamente la sua corsa.
Subito dall’auto è uscito il conducente che è fuggito di corsa facendo perdere momentaneamente le proprie tracce.
Dal veicolo è uscito anche il passeggero che, rimasto a terra, è stato soccorso in un primo momento dagli Agenti della Polizia Municipale, immediatamente giunti sul posto, e successivamente trasportato all’ospedale Santa Maria della Misericordia dall’ambulanza del 118.
Il passeggero 18enne ha raccontato agli agenti che l’auto, andata praticamente distrutta, era di sua proprietà. Il ragazzo, giunto con l’amico dalla vicina Toscana, gli aveva concesso di fare un giro sull’auto presa da pochi mesi e con ancora la lettera P attaccata sul lunotto posteriore.
Non ci è voluto molto, nei minuti successivi, a rintracciare poco distante dal luogo del sinistro il conducente, risultato minorenne e privo di patente di guida. Accompagnato presso il comando della Polizia Municipale di Corciano è stato denunciato a piede libero per guida senza patente, fuga ed omissione di soccorso.
Lasciato dolorante in terra e con l’Audi sfasciata, sarà difficile per il 18enne perdonare l’amico; ma la prossima volta ci penserà due volte prima di dare in prestito la propria auto.

Lorenzo G. Lotito

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img