spot_img
venerdì 9 Giugno 2023
spot_img

Consumi: in Umbria la spesa aumenta del 2%, il reddito medio raggiunge i 18.444 euro

Da leggere

- pubblicità -

redditoIn Umbria il reddito pro capite nel 2014 ha registrato un leggero aumento (+0,6%) arrivando a 18.444 euro, la spesa complessiva per beni durevoli è cresciuta del 2,1% leggermente meno della media nazionale, trainata soprattutto dalle vendite di auto nuove e usate, e dal comparto dei mobili, che copre il 29,2% del totale.
Questi i principali risultati della ventunesima edizione dell’Osservatorio di Findomestic Banca sul consumo di beni durevoli in Umbria.
Tra le due province umbre si segnala un incremento del reddito per abitante sia a Terni (+0,7% a 16.886 €) che a Perugia (+0,6% a 18.984 €).
Sempre lo scorso anno la spesa media di ogni famiglia umbra per i beni durevoli è stata di 2.255 euro, superiore a quella medio italiana di 2015 euro.
Per l’acquisto di autovetture nuove le famiglie umbre nel 2014 hanno speso 224 milioni di euro, mentre per quelle usate 246.
Sempre in crescita, anche se più contenuta, il comparto dei motoveicoli per acquisti totali di 14 milioni.
In aumento la cifra dedicata ai mobili per la casa.
In calo gli acquisti di elettrodomestici grandi e piccoli, come è in flessione il mercato dell’elettronica di consumo.
Mentre il settore dell’informatica registra un calo dei consumi, tuttavia inferiore al resto d’Italia.

- Advertisement -

Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 
- pubblicità -

Ultime notizie

- pubblicità -spot_img