spot_img
mercoledì 24 Luglio 2024
spot_img

Al Teatro Cucinelli arriva il Quartetto d’archi del Teatro San Carlo

Da leggere

17 gennaio - fotoSabato 17 gennaio alle ore 21:00 il Quartetto d’archi del Teatro San Carlo si esibirà al Teatro Cucinelli Solomeo.
l Quartetto presenterà tre pagine fondamentali che hanno segnato la storia novecentesca della più nobile delle formazioni cameristiche.

IL PROGRAMMA – Il Langsamer Satz di Anton Webern risale al 1905, pagina giovanile nella quale sono però già riscontrabili alcuni punti cardine del linguaggio dell’autore. Fu composto invece nel 1960, in soli tre giorni, l’ottavo dei quindici quartetti di Šostakovic, dedicato “alla memoria delle vittime del fascismo e della guerra”. “A mon cher maître Gabriel Fauré” è, invece, dedicato il Quartetto di Maurice Ravel, composto nel 1904.
Ecco come si snoderà il programma:

Anton Webern (1883-1945)
Langsamer Satz für Streichquartett

D. Shostakovich (1906-1975)
Quartetto per archi in Do minore n.8 op. 110
Largo, Allegro molto, Allegretto, Largo, Largo

Maurice Ravel (1875-1937)
Quartetto in Fa
allegro moderato. Très doux ,Assez vif. Très rythmé, Très lent, Vif et agité

IL QUARTETTO D’ARCHI DEL TEATRO S. CARLO – E composto da:
Cecilia Laca, violino
Luigi Buonomo, violino
Antonio Bossone, viola
Luca Signorini, violoncello

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img