spot_img
venerdì 29 Settembre 2023
spot_img

Aids: Federfarma, 48 casi Hiv in Umbria nel 2014

Da leggere

aidsSono 48 i nuovi casi di Hiv diagnosticati quest’anno nella clinica di malattie infettive dell’Azienda ospedaliera: erano stati 44 nel 2013. Lo riferisce un comunicato di Federfarma Umbria, annunciando che anche le farmacie regionali parteciperanno lunedì prossimo alla Giornata mondiale per la lotta all’Aids. Dei 48 nuovi casi di quest’anno, il 63 per cento – riferisce Federfarma – riguarda italiani, il 37 per cento stranieri, i maschi sono l’83 per cento e il 17 le femmine. Dal 1999 a oggi, i casi accertati di Aids nella clinica di malattie infettive di Perugia sono stati 520, mentre una stima dei casi di infezione da Hiv arriva a 700 unità. La ripartizione per sesso sia della malattia, sia dell’infezione evidenzia un 67 per cento tra i maschi di età compresa tra i 36 e i 45 anni, e un 33 per cento di donne di età compresa tra i 26 e i 35 anni. Nel 72% dei casi viene somministrata terapia antiretrovirale. Lunedì prossimo tutti i farmacisti dell’Umbria indosseranno un fiocchetto rosso e consegneranno a chi entrerà in farmacia un preservativo gratuito quale simbolo di un corretto comportamento sessuale in caso di rapporti occasionali. Per tutta la giornata saranno inoltre distribuiti i volantini informativi, realizzati dall’Anlaids Umbria, sull’importanza di una diagnosi precoce. (ANSA)

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img