spot_img
venerdì 19 Luglio 2024
spot_img

Cioccolato, pane e musica. A Corciano il weekend con Dolce Borgo e Pane in Piazza

Da leggere

sindaco betti ed assessore pierotti - archivio premio poesia citta' di corciano 18.10.2014“Non siamo solo un territorio vocato al commercio, al tessile, alla metalmeccanica, abbiamo un comparto artigianale ricco e vivace. Puntiamo ad unire tutte le specificità, per rendere visibili il più possibile le nostre ottime aziende”. Cristian Betti, Sindaco di Corciano, è sicuro che l’edizione 2014 di “Corciano Dolce Borgo incontra Pane in Piazza”, prevista dal pomeriggio di sabato 25 alla serata di domenica 26 ottobre, riuscirà di nuovo a fondere la soddisfazione delle imprese artigiane con quella delle famiglie e dei tanti bambini.

UN VIAGGIO NEL CIOCCOLATO – L’appuntamento, incentrato nel consueto “Itinerario Cioccolatoso”, composto da 11 tappe ed assaggi personalizzati dai maestri pasticceri (ticket acquistabile nei punti cassa in centro storico) sarà impreziosito dagli stand del Pane in Piazza, previsti in entrambe le giornate, con l’esposizione dei pani tipici delle città aderenti all’Associazione Nazionale Città del Pane della quale Corciano fa parte. Torneranno, poi, le storie, i giochi per bambini e la dolcezza di “Torriondolce… da favola”, l’ “Officina del cioccolato” all’Antiquarium con i Laboratori di pittura, mosaico (al costo di 1 euro) e di cake design per bambini, adulti e ragazzi, anche principianti.

GLI APPUNTAMENTI MUSICALI – Le ulteriori novità dell’anno sono attinte dall’universo musicale. Il 25 ottobre (15,00 – 19,00) la prima edizione del “CioccoContest” con protagoniste 4 giovani band – Sub-Urban, NonSense, OMCrash, Schock/Wave – un’occasione per esibirsi andando oltre la gara ed il 26 ottobre (ore 16,30 – ingresso gratuito) il concerto dei “Pia-no-jaC”. Il duo giapponese, nato nel 2005 e composto da Hayato al piano e Hiro al Cajon, propone una musica definita “Hybrid Instrumental”. Il classico si sposa al jazz per un risultato originale e coinvolgente. Vincitori del disco d’oro al Japan Awards nella categoria Best Classic Album, vantano collaborazioni con artisti noti nel Sol Levante, come Sakamoto Ryuichi, Hakase Taro e la Disney, oltre ad avere realizzato varie soundtrack per videogiochi e film.

VALORIZZARE LE IMPRESE – “Vogliamo andare oltre il momento di intrattenimento a tema cioccolato ed a misura di famiglia in un contesto sicuramente più tranquillo di quello perugino – prosegue Betti – e valorizzare le nostre aziende d’eccellenza legate al mondo del cioccolato ed a quello della panificazione. Non dimentichiamo – ribadisce – i vari forni privati corcianesi e, soprattutto una tipicità della quale andare fieri che è il ‘pane di Ellera’”. Del medesimo parere l’assessore alla cultura, turismo e sviluppo economico Lorenzo Pierotti per il quale “già nel titolo si racconta la fusione di due manifestazioni che hanno unito le forze per richiamare turisti e curiosi ad assaggiare pane e cioccolata nell’antico borgo. Anche quest’anno abbiamo coinvolto tutte le aziende locali senza chiedere nulla in cambio, questa è per eccellenza la nostra manifestazione dedicata alle famiglie. Forse il ‘grande colpo’ dell’amministrazione – conclude – è aver intercettato il tour europeo dei ‘Pia-no-jaC’ che toccheranno piazze importanti come Eragny, Montpellier, Barcellona ed appunto Corciano!”

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img