spot_img
domenica 21 Luglio 2024
spot_img

Gabriella Bianchi e Martina Federica Manfredi vincono il XXVII Premio Nazionale di Poesia “Città di Corciano”

Da leggere

BEL_5122Sono Gabriella Bianchi di Perugia e Martina Federica Manfredi di Monza le vincitrici della XXVII edizione del premio Nazionale di Poesia “Città di Corciano” che hanno primeggiato rispettivamente nella Sez A – dedicata alla ‘poesia pura’ e nella Sez B – la novità del 2014, rivolta a chi mette la poesia a servizio della musica.

LE LIRICHE – In particolare, Bianchi ha concorso con “Omaggio a Sandro Penna”, “Ritorno a casa” e “Genesi” sulla quale si è concentrata l’attenzione dell’intera Commissione giudicatrice e dello stesso Mogol che le ha assegnato anche il “Premio del Presidente”. La giovane Martina, alla sua prima partecipazione ad una gara letteraria, ha presentato invece le liriche dal titolo “Dorian Gray”, “La chitarra” ed “Imperfezioni”, la preferita dai giurati e che le dà diritto di accedere ad un corso per autori al C.E.T. – Centro Europeo Tuscolano di Avigliano Umbro in provincia di Terni, creato da Mogol.

GIURIA E  PREMIAZIONE – La giuria, composta da esponenti dell’universo culturale dell’Umbria quali Vincenzina Bartolozzi, Piero Calmanti, Antonella Giacon ed il membro permanente Luciano Pellegrini ideatore del Premio, ha visionato oltre 1.000 poesie composte da 337 poeti, giunte da ogni parte d’Italia. Presenti alla premiazione anche il Sindaco di Corciano, Cristian Betti, Lorenzo Pierotti, assessore alla cultura, Fabrizio Bracco, assessore alla attività culturali della Regione Umbria, l’attrice Beatrice Ripoli e il duo musicale Noemi e Frank.

LA CLASSIFICA – Nella Sez. A, a classificarsi al secondo posto Egidio Belotti di Fossano, in provincia di Cuneo, in concorso con le liriche “Di tramontana e di scogliera”, “Oltre la terra scura, al di qua del mare” e “Finestra sul mare”; terzo Giulio Dario Ghezzo di Venezia con “Frammenti che rincorrono voci”, “In un’ombra ed un pensiero”, “Pensieri di terra”. Il Premio della Giuria è andato ad Anna Lisa De Gregorio, di Ancona, con la trilogia “I Salvati”.

I SEGNALATI – Gli altri autori segnalati dalla giuria sono stati: Antonio Damiano (Latina), Sandro Marano (Bari), Fulvia Marconi (Ancona), Sergio Pasquandrea (Perugia), Alessandro Puletti (San Giustino – Perugia ), Roberto Ragazzi (Trecenta – Rovigo), Anna Maria Sabbioni (Terni), Anna Santarelli (Rieti), Giacomo Soldà (Mestre – Venezia), Rodolfo Vettorello (Milano).
Le liriche del 2014 verranno raccolte come di consueto in una pubblicazione distribuita durante la premiazione dell’anno successivo.

LE PAROLE DELLE VINCITRICI– “Oggi pomeriggio, nella splendida cornice della città di Corciano – scrive Gabriella Bianchi –  ho avuto l’onore e il piacere di ricevere il primo premio di poesia Città di Corciano, giunto alla sua 27esima edizione, e il premio del presidente della giuria Mogol, che ha letto di persona la poesia prescelta. Dire che ero commossa è dire poco. Ho ricevuto tante strette di mano e consensi calorosi da molta gente. Dunque la poesia è viva in questo mondo che sembra tanto crudo e inaridito”. “Una bella opportunità – ha dichiarato invece Manfredi riguardo la possibilità di frequentare il C.E.T. – visto che abitualmente compongo canzoni, anche se non italiano”.
G.G.

Foto di Giancarlo Belfiore

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img