spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Insulti all’arbitro, il Mantignana replica sul Messaggero

Da leggere

arbitroQuando il triplice fischio dell’arbitro non pone fine alle ostilità, anzi.
La partita tra Mantignana e Sigillo termina 1-1 tra le veementi proteste dei giocatori in campo e un’aspra contestazione del pubblico rivolta al direttore di gara che intimorito guadagna rapidamente la via degli spogliatoi.
Si va ai supplementari sui giornali. Tempestivamente il Messaggero dedica un articolo allo scandaloso episodio dando voce all’indignazione di Marco Brusco, giudice sportivo del comitato regionale umbro della Figc.
Come se non bastassero 1000 € di ammenda comminati da quest’ultimo alla società sportiva del Mantignana, uniti ad una pesante squalifica imposta a quattro giocatori, Brusco si esprime in termini polemici riguardo la maleducazione che dilaga nei campi di calcio dilettantistici fino a rasentare l’inciviltà. Con fermezza si scaglia persino contro i genitori che assistono alle partite, rei talvolta di istigare la violenza fisica dei giocatori in campo.
Al gs Mantignana asd non resta che incassare con rammarico il provvedimento disciplinare e, mentre Marco Brusco lucida con fierezza il suo distintivo, replicare sul Messaggero che la polvere di un campo da calcio non basta per tornare nel Far West.
In una lettera resa pubblica su Facebook e riportata sinteticamente sul giornale la società del Mantignana tiene a precisare la sua posizione in merito ad una faccenda ampiamente travisata. Attorno alla squadra si stringe un’intera comunità capace di accendersi ma mai di esplodere, di appassionarsi così come accade intorno a qualsiasi rettangolo di gioco.
Nessuna aggressione all’indirizzo del direttore di gara, nessun affronto plateale all’etica sportiva che accetta e comprende l’errore arbitrale. Soltanto il finale convulso, e neanche troppo, di una partita combattuta. I dirigenti del Mantignana hanno avuto un lungo confronto con la commissione arbitrale per spiegare la loro versione e preparare un ricorso il cui esito si augurano possa essere positivo. Nel frattempo è 1-1 anche sui giornali.

Gregorio Tamborrino Orsini

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img