spot_img
lunedì 22 Luglio 2024
spot_img

Libri abbandonati nel magazzino comunale, l’assessore Pierotti lancia la vendita di beneficenza

Da leggere

libro vecchioCataloghi di mostre, libri fotografici, saggi su studi e ricerche ed altri volumi di varia natura, finanziati dagli enti pubblici, che poi finiscono ad accumulare la polvere.
Chissà quanto materiale stipato nei magazzini di regioni, province e comuni potrebbe essere riutilizzato intelligentemente invece di essere lasciato ad ammuffire o mandato al macero.
A Corciano ad esempio, secondo quanto racconta l’assessore Lorenzo Pierotti, ci sono almeno duemila volumi – tra cataloghi di vecchie mostre, libri sul territorio e stampe – abbandonati nel magazzino comunale.
“È stata una scoperta sconcertante e mi sono chiesto – racconta Pierotti – se sia mai possibile lasciare lì tutto questo patrimonio di storia locale”.
E così è nata l’idea: cercare di ridare vita alle opere e fare beneficenza allo stesso tempo.
“Nell’ambito di una nuova collaborazione appena attivata con la Onlus FIADDA (Famiglie Italiane Associate per la Difesa dei Diritti delle persone Audiolese) che prevede varie iniziative benefiche – spiega l’assessore – inseriremo la vendita ad offerta di tutto il materiale a disposizione e l’intero ricavato sarà devoluto per attrezzare le nostre aree verdi con giochi utilizzabili da bambini portatori di handicap”.
Un modo per liberare da dita di polvere centinaia e centinaia di opere, che così potranno arrivare nelle librerie dei corcianesi, e contemporaneamente fare del bene.
Si tratta per altro di volumi alcuni dei quali di grande interesse. “Dietro ciascun testo – racconta Pierotti – c’è stato l’impegno di un gruppo, dall’autore ai grafici, fino agli amministratori di quegli anni, che hanno investito tempo e risorse per far conoscere la storia e le eccellenza locali”.
L’iniziativa è ancora in fase di elaborazione ma l’assessore Pierotti già pensa al coinvolgimento delle associazioni corcianesi: l’idea è quella di organizzare – magari durante il prossimo periodo natalizio – un vero e proprio Book Day dove ognuno potrà, con l’acquisto di un libro, fare un regalo gradito e dare un aiuto a chi è più svantaggiato.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img