spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Europee, a Corciano il PD è il primo partito, seguono M5S e Forza Italia

Da leggere

spoglio schedeCon 4.950 voti ed una percentuale del 52,69% (dati del Ministero degli Interni) il Partito Democratico è il partito più votato alle elezioni europee del 25 maggio 2014, cresciuto anche rispetto alle amministrative di maggio 2013 (41,34%).
A distanza, tra le preferenze, segue il Movimento 5 Stelle con il 19,82%, votato da 1.862 persone. Poco più sotto c’è Forza Italia, partito scelto da 1.059 elettori in percentuale l’11,27.

RISULTATI DEFINITIVI – Dei 15.669 elettori hanno votato in 9.696, il 61,88% del corpo elettorale: affluenza in netto calo rispetto al 79,83% delle Elezioni Europee del 2009 anche e soprattutto rispetto al dato umbro (70,4%) che invece mostra l’affluenza maggiore rispetto alle altre regioni.
Le schede nulle sono state 243, le bianche 69. I risultati di Corciano sono in linea con quelli provinciali e regionali fatta eccezione per Scelta Europea che a Corciano supera di poco l’IDV. Segue la tabella fornita dal sito del Ministero.
risultati elezioni 2014

IL VOTO NELLE SEZIONI – Il Partito di Renzi ha vinto in tutte le 22 sezioni elettorali corcianesi stravincendo nella sezione 10 a Solomeo con il 68,22%. Il risultato più basso, per così dire, è quello del 39,93% nella sezione 18 di San Mariano. Consulta la tabella (clicca qui) fornita dal Comune di Corciano.
Il Movimento 5 Stelle, secondo nei risultati totali, si è dimostrato più forte a Chiugiana (sezione 3) con il 27,38% delle preferenze e meno incisivo nella sezione 17 di San Mariano con il 12,89%.
Da notare che il partito di Grillo, a fronte della sconfitta nazionale, a Corciano ha guadagnato quasi mille voti in più rispetto alle amministrative dell’anno scorso (11,58%), consulta qui i vecchi risultati.
Forza Italia, terzo partito sul podio corcianese, raggiunge il 19,13% nella sezione 18 di San Mariano ma scende al 6,71% della sezione 16 di Chiugiana. Da notare che il partito di Berlusconi supera quello di Grillo solo in due sezioni, la 17 e la 18 di San Mariano. Complessivamente il centro destra, che ha perso voti rispetto alle comunali del 2013, non avrebbe superato il M5S unendo i voti di FI, FdI e NCD.
Risultati ben diversi da quelli di cinque anni fa quando alle Europee vinse il PdL, risultando il primo partito sopra il PD con l’assenza del M5S. Da segnalare anche il crollo dell’IDV passata dal 6,09% allo 0,34%.
Rispetto al 2009 perdono voti anche l’UDC (ora con Alfano) e la Lega Nord.
Risultato discreto anche per L’altra Europa con Tsipras (di ispirazione di sinistra) che totalizza il 4,31% anche se fu del 5,27 la percentuale raggiunta cinque anni fa da Rifondazione-Sinistra Europea-Comunisti Italiani senza dimenticare il 2,78% dell’allora Sinistra e Libertà e lo 0,76% del Partito comunista dei lavoratori.
Si fa notare infine il flop di Scelta Europea votata a Corciano da 44 persone.
Consulta qui la retrospettiva.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img