spot_img
sabato 20 Luglio 2024
spot_img

Scuola, a Corciano l’educazione stradale si fa per strada con i vigili docenti per un giorno

Da leggere

educazione stradaleUn’ora di lezione in classe e poi tutti in strada, a sperimentare sul campo quanto appreso, con gli agenti della Polizia Municipale di Corciano come docenti.
Si è concluso il ciclo di incontri/lezioni sull’educazione stradale che ormai è divenuto un appuntamento ricorrente ed apprezzato dalla scuola Secondaria di Primo Grado dell’ Istituto Comprensivo “Benedetto Bonfigli” di Corciano diretta da Aldo Covarelli. Il progetto, coordinato dal docente di educazione fisica, Ireneo Adamo, è stato realizzato grazie alla sinergia con le istituzioni locali ed ha visto coinvolti, il comandante della Polizia Municipale Marco Maccari, sostenitore delle varie iniziative svolte dalla scuola anche negli anni passati, l’Amministrazione Comunale e gli altri docenti di educazione fisica, Giorgio Piselli e Sergio Gionta.

PER OGNI CLASSE UN ARGOMENTO – Al percorso formativo che, da quanto si apprende negli ambienti scolastici è divenuto una felice consuetudine per tutti gli uomini in divisa, i quali si sottopongono ben volentieri al fuoco di fila delle domande, hanno partecipato gli alunni delle tre sedi scolastiche, Corciano, San Mariano e Mantignana.
Gli argomenti trattati sono stati differenziati per classi. Alle prime è stato insegnato il corretto comportamento del pedone, con esercitazioni pratiche di attraversamento sulle strisce pedonali. Le seconde, invece, hanno trattato il tema riguardante gli utenti della strada ed appreso nozioni sull’uso corretto della bicicletta. Per le terze l’argomento preso in esame è stata la legalità. I ragazzi sono stati informati sulle varie problematiche legali riguardanti l’abuso di alcool, l’uso e possesso di sostanze stupefacenti, soltanto per citare emergenze molto note.

I CARTELLI ILLEGGIBILI – L’occhio attento degli allievi, anche di quelli più piccoli, non ha fatto a meno di notare, tra l’altro, i cartelli stradali illeggibili, poiché rovinati con lo spray, scatenando una richiesta di intervento pubblica che ha trovato pronto accoglimento da parte degli organismi comunali competenti. Particolare interesse hanno destato anche le problematiche emergenti nelle zone di residenza, spesso da decodificare più che da rilevare in modo diretto.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img