spot_img
mercoledì 24 Luglio 2024
spot_img

Assicurazioni agevolate per terreni agricoli e vigneti contro il maltempo: il 30 aprile la scadenza

Da leggere

danni maltempoÈ fissata per il 30 aprile prossimo la scadenza dei termini per stipulare le polizze assicurative agevolate sui vigneti e sui terreni agricoli per le colture permanenti e per quelle a ciclo autunnale/primaverile ai fini della loro ammissibilità a contributo della PAC. Il termine, originariamente fissato per il 31 marzo, era stato infatti prorogato dal Ministro Martina a fine aprile a causa dei ritardi dell’avvio del piano assicurativo 2014. In questa scadenza rientrano la maggior parte delle colture: dal grano, all’oliva, dalla frutta su pianta all’uva.

È Lodovico Mattoni, Presidente regionale di Fedagri-Confcooperative, a ricordare i termini e sollecitare i ritardatari: “L’andamento climatico degli ultimi anni in Umbria è lì a dimostrarci come sia assolutamente previdente se non indispensabile per le imprese agricole tutelare le proprie colture con una adeguata copertura assicurativa. Tanto più che sui premi assicurativi è possibile poi godere di un contributo fino all’80% da parte dell’Unione Europea. Purtroppo ultimamente si sono succeduti con grande frequenza, come mai nel passato, grandinate, siccità, eccessi di pioggia, brinate, gelate ed altri eventi dovrebbero indurre tutti gli agricoltori ad assicurarsi contro il verificarsi di tali rischi. Anche l’andamento dell’attuale avvio di stagione sembra confermare la tendenza poco rassicurante degli ultimi anni”.

Sono diverse le tipologie di polizze attivabili dagli agricoltori. A spiegarlo è Lorenzo Mariani, Direttore di Fedagri-Confcooperative Umbria: “La “multirischio”, per esempio, copre la globalità degli eventi catastrofici (alluvione, siccità e gelo/brina) ed altre avversità (grandine, eccesso pioggia, vento forte, colpo di sole, sbalzi termici). La pluririschio copre invece solo per alcuni di essi. Per meglio supportare le migliaia di aziende agricole umbre operanti in tutta la regione e socie delle cooperative aderenti a Fedagri da un paio di anni Confcooperative ha sottoscritto una convenzione con VH-ITALIA, Assicurazione leader a livello europeo nel settore dei rischi agricoli. Con essa ed in accordo con i due Consorzi Provinciali di Difesa, andiamo a garantire un tasso di premio tra i migliori sul mercato ed ai soci delle Cantine Cooperative una condizione di miglior favore nella quantificazione del danno per l’uva da vino”.

Per ulteriori dettagli ed informazioni e la successiva sottoscrizione delle polizze ci si potrà rivolgere agli uffici del Consorzio di Difesa di Perugia e Terni ovvero direttamente a quelli di Fedagri-Confcooperative/VH-ITALIA a Perugia (Via della Pallotta, 12 – 075.5837666), Terni (Via D. Bramante 3/D – 0744.300500) e Orvieto Scalo (P.zza del Commercio – 0763.343520).

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img