spot_img
mercoledì 17 Luglio 2024
spot_img

Assente Ingiustificato, passa dalla Bonfigli di Corciano il progetto per l’inclusione scolastica promosso dalla Uildm

Da leggere

Assente Ingiustificato arriva anche a CorcianoDue lavagne interattive multimediali (Lim), altrettanti notebook, un banco speciale per un alunno diversamente abile ed un computer per un alunno ipovedente: sono questi i sussidi didattici e le attrezzature consegnate all’Istituto Bonfigli di Corciano dall’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare, nell’ambito delle iniziative legate al progetto Assente Ingiustificato volto a favorire l’inclusione scolastica dei ragazzi che a causa delle loro difficoltà fisiche spesso non trovano l’opportunità di soddisfare un diritto importantissimo, quello all’istruzione.

I PARTECIPANTI – L’iniziativa, coincidente con la IX Giornata Nazionale Uildm, si è svolta nel fine settimana nella palestra di Corciano (quello nel Comune umbro arriva dopo gli eventi svoltisi a Roma, Torino e Milano); vi hanno preso parte le classi 1° 2° e 4° della Scuola Primaria e la 2°AK , 1°AK e 1° BK della Secondaria, oltre alla Associazione CorcianoAttiva con il coordinatore Danilo Bellavita e la volontaria Paola Gentili, gli insegnanti dei vari plessi ed i genitori degli allievi che tanto si sono prodigati per il successo della raccolta fondi, anche tramite una partecipatissima Lotteria.

SINERGIA E BUONA PRASSI – Il dirigente scolastico Aldo Covarelli, nell’accogliere i numerosi ospiti, ha sottolineato come la scuola ha bisogno di queste attività che servono soprattutto a sensibilizzare l’opinione pubblica e gli stessi ragazzi sul tema dell’inclusione e della partecipazione alla vita scolastica di alunni con disabilità e come l’aver contribuito alla realizzazione di un banco speciale abbia costituito un punto cruciale del progetto. Per Cira Solìmene, Direttore Operativo UILDM Nazionale, è importante non abbassare la guardia su una problematica che in Italia coinvolge circa 200.000 ragazzi. Riproporre per il secondo anno consecutivo il progetto “Assente Ingiustificato”– è stato detto – costituisce un modo per creare sinergie e dare esempi di buone prassi; tutto questo non in sostituzione dello Stato ma in piena condivisione con le Istituzioni.

IL COMUNE – Concorde l’assessore comunale al bilancio e ai servizi scolastici Franco Baldelli che oltre a sottolineare la qualità dell’offerta formativa delle istituzioni scolastiche corcianesi, attente a quanto accade fuori e dentro le aule, ha evidenziato la sensibilità dell’amministrazione sulle problematiche scolastiche, riconfermando l’impegno, per quanto possibile, ad intervenire anche in materia di spazi.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img