spot_img
mercoledì 24 Luglio 2024
spot_img

Spacciatore in fuga scaglia una bottiglia contro la polizia, denunciato per spaccio e resistenza

Da leggere

inseguimentoEra incensurato ma irregolare l’albanese di 29 anni denunciato a Corciano dalla polizia mercoledì sera perché trovato in possesso di una dose di cocaina e di 1600 euro in contanti di cui non ha saputo giustificare la provenienza.
Per bloccarlo gli agenti della squadra mobile e del reparto prevenzione crimine Umbria-Marche hanno dovuto corrergli dietro in un inseguimento durante il quale il giovane ha anche lanciato una bottiglia di vetro contro di loro. Per questo dovrà rispondere non solo di spaccio di stupefacenti ma anche di resistenza a pubblico ufficiale.
Secondo quanto spiegato dalla questura di Perugia l’albanese stava in una sala giochi del corcianese bevendo una birra quando, dopo aver notato i poliziotti, è fuggito di corsa verso la sua auto.
Vedendosi braccato ha quindi lanciato la bottiglia contro gli agenti, mancandoli. Nella folle corsa l’albanese è pure caduto a terra e, dopo un estremo tentativo di fuga, è stato definitivamente bloccato.
Alla perquisizione personale è stato trovato in possesso di una modica quantità di cocaina mentre in macchina aveva l’ingente somma di denaro in contanti che la polizia ritiene probabile provento dello spaccio.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img