spot_img
mercoledì 24 Luglio 2024
spot_img

Osservatorio e tecnici Arpa a Borgo Giglione per un sopralluogo

Da leggere

discaricaMarco Sotgia, in un articolo nel sito dell’Osservatorio di Borgo Giglione fa sapere che sabato scorso, in mattinata, i tecnici dell’Arpa Paolo Stranieri e Luca Peruzzi, con lo stesso Sotgia e il geologo Piazzoli, presente per conto di CittadinanzAttiva di Corciano, hanno effettuato un sopralluogo sul sito di Borgo Giglione per valutare i migliori punti per un monitoraggio straordinario delle acque profonde nell’area circostante la discarica, così da dare una risposta alle tante preoccupazioni espresse dai residenti.

IL LAGHETTO – Subito si sono recati al laghetto che si trova poco prima della discarica: questo punto verrà inserito nel piano, vista la sua contiguità con la discarica. Sono stati inseriti inoltre il laghetto nell’azienda di Franco Pala e una ricerca di acqua profonda, probabilmente attorno ai tre metri, che si trova quasi sulla sponda del laghetto stesso. Anche il pozzo della chiesa di Borgogiglione é entrato nella lista dei punti da monitorare.

PARETACCIO – I tecnici si sono poi spostati al Paretaccio: Antonio Cossu, propietario di una azienda in zona, ha ribadito che l’aria in certi momenti è irrespirabile, cosa che verrà segnalata anche alla Asl. Sono stati trovati e segnati sulla carta altri due pozzi, inoltre sono state rinvenute anche delle sorgenti che coincidono con i canali che scendono dal versante opposto alla discarica.

I tecnici Arpa intendono far fare a Tsa, oltre a quelli già presenti nel piano di monitoraggio, almeno altri tre pozzi piezometrici nel perimetro della discarica.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img