spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Gli studenti umbri diventano cittadini europei con il progetto Agorà

Da leggere

parlamento europeoTornano i seminari del progetto “Agorà per i giovani cittadini europei. La mia Europa” promosso dall’assemblea legislativa dell’Umbria in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale.
Lunedì 17 febbraio è previsto il secondo appuntamento all’Auditorium “Capitini” di Perugia alle 9.30.
Gli studenti degli istituti: Liceo classico “Mariotti” Perugia, Istituto tecnico tecnologico “Volta” Perugia, Istituto istruzione superiore “Cavour, Marconi, Pascal” Perugia, Liceo scientifico “Alessi” Perugia, Liceo statale “Pieralli” Perugia, Istituto tecnico economico “Capitini” Perugia e Istituto tecnico economico “Scarpellini” Foligno, parteciperanno al seminario sul tema “Diritti di cittadinanza e immigrazione, indirizzi e politiche europee”.
Intervengono il presidente Eros Brega – riferisce un comunicato della Regione – che porterà il saluto dell’assemblea legislativa dell’Umbria; Domenico Manzione, sottosegretario all’Interno; Riccardo Compagnucci, vice capo dipartimento con delega alle Libertà civili ed immigrazione; Bruno Bracalente, presidente Fondazione “Perugia 2019 – con i luoghi di Francesco d’Assisi e dell’Umbria”.
Il progetto “Agorà per i giovani cittadini europei. La mia Europa” coinvolge 21 scuole (15 della provincia di Perugia e sei di quella di Terni) e oltre 600 studenti della regione. Di questi, 350 saranno selezionati per partecipare alla visita al parlamento europeo che avrà luogo a conclusione del progetto.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img