spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Sicurezza, il sindaco Betti annuncia l’incontro con cittadini e forze dell’ordine dopo la spaccata

Da leggere

wpid-IMG_20140124_103531.jpgDopo la spaccata al Bar Sole di San Mariano e confermando quanto anticipato nelle pagine di Corcianonline, il Comune annuncia la richiesta al Prefetto di un vertice sulla sicurezza e si prepara ad attivare la videosorveglianza nelle zone più a rischio.
“Il Comune – fa sapere l’ufficio stampa – nella consapevolezza dell’urgenza di una problematica purtroppo riscontrabile in ambiti più allargati, non rinuncia ad assumere il bene sicurezza come pubblico e rinnova l’impegno a promuovere politiche orientate a garantire la salvaguardia dei diritti”.
“Per noi amministratori locali – evidenzia il Sindaco Cristian Betti – diventa determinante che si approfondisca e comprenda la paura dei cittadini e le ragioni che la alimentano, al fine di intervenire sulle cause. La sicurezza, infatti, uno dei pilastri su cui si fonda lo Stato moderno, è data dall’equilibrio tra il diritto a vivere senza correre rischi ed il diritto alla libertà e alla vita di tutte le altre persone. Per questo siamo chiamati a farci carico delle trasformazioni avvenute sui territori che hanno acutizzato la complessità delle relazioni sociali, diminuito il senso di appartenenza e amplificato gli spazi (fisici e sociali) di disagio. Occuparsi concretamente del sentimento di insicurezza per aiutare i cittadini a ritrovare serenità nei luoghi dove vivono e fiducia nel futuro – rimarca Betti – significa mettere in atto un sistema integrato di strumenti e risorse umane, nonché adottare provvedimenti che richiedono un gioco di squadra, puntando sulla collaborazione e sul coinvolgimento, per rafforzare i legami tra cittadini e Istituzioni, contando anche sul sostegno e la presenza della polizia locale”.
Sulla base di questi presupposti, l’Amministrazione vuole incontrare – Sabato 1 febbraio alle 11,00 nella Sala del Consiglio del Comune – Associazioni, Forze dell’ordine, Rappresentanti delle forze economiche, Cittadini ed Operatori dei media, per fare il punto sulla situazione e trovare strategie finalizzate a rispondere in maniera più tempestiva ed efficace possibile alle istanze di sicurezza provenienti dal Territorio.
“Auspichiamo la partecipazione – aggiunge Betti – anche del Prefetto Antonio Reppucci, al quale abbiamo già inoltrato la richiesta di convocazione con urgenza di un Tavolo di coordinamento, attorno al quale siedano Amministrazione e rappresentanti della Forze di Polizia operanti nel Comune, oltre a quelle che su di esso hanno competenza (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale, Corpo Forestale), per un esame congiunto delle questioni inerenti sicurezza, prevenzione e controllo del territorio, il tutto supportato dai dati oggettivi raccolti dalla Polizia Municipale nonché dai rilievi provenienti dalle Associazioni di Categoria.
La conferenza di sabato – conclude il primo cittadino – sarà anche l’occasione per approfondire gli aspetti tecnici legati al Progetto di Videosorveglianza da sperimentare nelle zone comunali più popolose, San Mariano-Girasole ed Ellera, recentemente annunciato e che ora si appresta ad essere introdotto”. 

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img